la collaborazione

Il Baldo Junior punta sulle ragazze: ufficiale l'affiliazione al Chievo Women

Testimonial dell'operazione Valentina Boni. L'obiettivo della società è di approdare a 40 giocatrici già in questa stagione nel settore giovanile
La presentazione dell'affiliazione del baldo Junior al Chievo Women
La presentazione dell'affiliazione del baldo Junior al Chievo Women
La presentazione dell'affiliazione del baldo Junior al Chievo Women
La presentazione dell'affiliazione del baldo Junior al Chievo Women

Il Baldo Junior Team del presidente Marino Gaiardoni è ufficialmente società affiliata del Chievo Women di Alice Bianchini e del responsabile del settore giovanile Massimiliano Rossi.

La presentazione ufficiale della collaborazione è avvenuta al centro Costa Medical Center di Verona. Testimonial della giornata, Valentina Boni ex capitano del Chievo, giocatrice che in passato ha calcato i campi di tutta Italia, diventando un esempio da seguire per tante ragazzine. Proprio nel momento in cui lo sport di genere, anche a livello giovanile, accomuna entrambi i sessi.

A prendere la parola per Baldo Junior Team è stato il responsabile della scuola calcio femminile Moreno Battisti che da due anni segue l’evoluzione positiva del fenomeno e che ha ricordato come l’apertura della società al settore femminile rappresenti un passo in avanti con la modernizzazione di uno sport per tutti ed una particolare sensibilità della dirigenza del Baldo Junior Team.

«Il nostro primo traguardo dopo due anni», ha chiarito Battisti «è di approdare a 40 bambine e ragazze già in questa stagione, dopo il buon exploit del primo anno». E ha continuato: «L’esperienza e la disponibilità della società della Diga permetterà a noi, come Baldo Junior Team, di crescere supportati da tecnici del Chievo Women che sui nostri campi garantiranno sostegno al nostro staff».       

Flavio Pasetto