<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
In 10mila per la 22ª edizione

Verona Run Marathon: tre runner lombardi sul podio e Giovanna Epis si conferma

di Anna Perlini
Francesco Agostini in 2h14’21”, Nicola Bonzi 2h15’28” e Riccardo Mugnosso 2h15’52”. Sul podio femminile: Giovanna Epis (2h29’09”), Alessia Tuccitto (2h38’52”), l'inglese Alice Braham (2h40’07). Al quarto posto un'altra italiana: Alice Franceschini (2h43’23”) .
22ª Verona Run Marathon
22ª Verona Run Marathon
Maratona 2023 (Perlini/Marchiori)

È partita puntuale la 22ª edizione della Verona Marathon. Dallo stadio e lungo un suggestivo percorso cittadino ed extracittadino, la maratona scaligera vede al nastro di partenza circa 10mila persone. Forte lo spiegamento di agenti di polizia locale lungo tutto il tragitto. Ecco come è andata...

Podio lombardo della 42 km maschile

Il podio fra le lacrime dei tre runner lombardi:

  1. Francesco Agostini in 2h14’21”, ITALIA
  2. Nicola Bonzi 2h15’28”, ITALIA
  3. Riccardo Mugnosso 2h15’52”ITALIA

Verona Run Marathon, podio maschile 42 km
Verona Run Marathon, podio maschile 42 km

Giovanna Epis si conferma

Era annunciata e Giovanna Epis ha confermato le attese: campionessa italiana della maratona. «Da qui di parte per Parigi» ha detto la veneziana che a Verona ha già corso in quattro edizioni della mezza, e ora con una seconda gara più veloce della prima parte, abbatte il record della manifestazione: 2h29’09”.

Giovanna Epis al traguardo della Verona Run Marathon 2023
Giovanna Epis al traguardo della Verona Run Marathon 2023

Il podio femminile 42km:

  1. Giovanna Epis (2h29’09”) ITALIA
  2. Alessia Tuccitto (2h38’52”), ITALIA
  3. Alice Braham (2h40’07) UK
  4. Alice Franceschini  (2h43’23”) ITALIA.

22ª Verona Run Marathon, il podio femminile della 42km
22ª Verona Run Marathon, il podio femminile della 42km

 

Leggi anche
La caserma Duca accoglie i runner della 22° edizione della Verona Run Marathon

 

I primi a tagliare il traguardo della mezza maratona

Luca Cantoni da Bormio vince la mezza maratona in 1h06’57”davanti al francese Julien Gedon da Mentone, con un netto vantaggio sugli inseguitori. Fra le donne passa per prima sotto il finish Federica Sagamiele in 1h12”05 abbassando il proprio personale «sono tanto felice , il prossimo obiettivo è la maratona di Reggio Emilia». Personal best 1h14’39” anche per Marta Fabris che conosce bene la città avendovi vissuto per un lungo periodo.

Podio femminile:

  1. Federica Sugamiele (Caivano - 1h12’06),
  2. Marta Fabris (km Sport 1h14’39”),
  3. Eli Anne Dvergsdal (1h15’44”).

 

Federica Sagamiele all'arrivo della Mezza Maratona di Verona 2023
Federica Sagamiele all'arrivo della Mezza Maratona di Verona 2023

Podio maschile:

  1. Cantoni Luca (Atl Valli Bergamasche -1h06’57”),
  2. Enrico Bartolotti (Liferunner - 1h09’31”),
  3. Matteo Muraro (Team Treviso - 1h09’39”).

Il podio maschile della mezza maratona di Verona
Il podio maschile della mezza maratona di Verona

 

 

La 22ª edizione

Domenica 19 novembre si correrà a Verona la 22^ Verona Marathon con tre percorsi da 42 km, 21 km e 10 km. Un’edizione sold-out a cui parteciperanno quasi duemila atleti da 64 Paesi stranieri per un totale di circa 10mila persone.

Per la prima volta la gara si svolgerà su percorso unico che da Verona arriva fino a San Martino Buon Albergo, passando anche dalla Caserma Duca.

Leggi anche
Verona Run Marathon, la carica dei 10mila: tutte le modifiche alla viabilità quartiere per quartiere

Per questo motivo il Comune e la Polizia locale hanno predisposto un importante piano di viabilità in ogni quartiere coinvolto, per non impattare sulla quotidianità dei cittadini.

I principali provvedimenti viabilistici

Divieto di transito a veicoli, motocicli, ciclomotori e biciclette, per il tempo necessario al passaggio dei concorrenti, lungo le vie interessate dal percorso podistico: 

  • dalle ore 00  alle ore 15 del 19 novembre, in: corso Porta Nuova, nel tratto tra via Paglieri e piazza Bra, sul percorso ciclabile di corso Porta Nuova, tra piazza Pradaval e piazza Bra
  • dalle ore 00  alle ore 16 del 19 novembre, in: piazza Bra
  • dalle ore 7  alle ore 12 del 19 novembre, chiuso: lo svincolo di Santa Lucia della strada T4-T9, sia in ingresso sia in uscita dalla bretella stessa

Il percorso di gara è occupato dalle ore 6 alle 15 circa. L'intero percorso è chiuso al traffico.

Inoltre, durante il periodo di limitazione temporanea della circolazione:

  • è fatto divieto a tutti i veicoli, ad esclusione dei mezzi di soccorso e pronto intervento, di immettersi nel percorso interessato dal transito dei concorrenti
  • è fatto obbligo a tutti i veicoli provenienti da strade o aree che intersecano o che si immettono su quella interessata dal transito dei concorrenti, ad esclusione dei mezzi di soccorso e pronto intervento, di arrestarsi prima di impegnarla rispettando le segnalazioni manuali o luminose degli organi preposti dalla vigilanza o dal personale dell’organizzazione
  • è fatto obbligo ai conducenti dei veicoli ed ai pedoni di non attraversare la strada, ad esclusione dei mezzi di soccorso e pronto intervento 

La mappa con la chiusura delle strade
La mappa con la chiusura delle strade

Divieto di sosta con rimozione con facoltà di rimozione

dalle ore 15 del 18 novembre alle ore 13 del 19 novembre, in:

  • piazzale Atleti Azzurri d'Italia, tra l’ingresso riservato agli autobus turistici del parcheggio C e piazzale Olimpia, ambo i lati
  • piazzale Olimpia, sulla carreggiata prospiciente la Curva Nord e compresa tra piazzale Atleti Azzurri d’Italia e la rotatoria di via Sogare, ambo i lati
  • piazzale Olimpia, tra piazzale Atleti Azzurri d’Italia e via Frà Giocondo, ambo i lati
  • via Frà Giocondo, sulla carreggiata del tratto a senso unico prospiciente la Curva Sud ed individuata dal civico n. 64, ambo i lati

dalle ore 00 alle ore 13 del 19 novembre, in: 

  • lungadige Rubele, da via Ponte Nuovo a ponte Navi, lato edifici
  • via Massalongo, tra via Emilei e corso Sant’Anastasia, di fronte la Basilica lato civici dispari
  • lungadige Cangrande, tra fronte passo carrabile del civico n. 1 a ponte di Castelvecchio, lato Adige

dalle ore 00 alle ore 15 del 19 novembre, in: 

  • piazza Bra, per ogni categoria di veicoli, compresi ciclomotori, motocicli e monopattini
  • corso Porta Nuova, tra via Paglieri e piazza Bra, comprese le zone sotto l'orologio

dalle ore 5 alle ore 15 del 19 novembre, in:

- contro strada di via Pallone nei 10 posti riservati ai veicoli comunali collocati di fronte il civico n. 11 della medesima eccetto i Taxi

Attraversamenti del percorso

Dalle ore 5 alle ore 15 di domenica 19 novembre, nei momenti in cui non transitano i podisti e il seguito, previa valutazione della Polizia Locale e del personale dell’Associazione Sportiva Verona Marathon, viene autorizzato l’attraversamento del tracciato di gara, in corrispondenza di intersezioni ritenute idonee.

Parcheggio taxi

Le aree di sosta taxi vengono sospese: dalle ore 5 alle ore 15 del 19 novembre in piazza Bra e via Roma.

Sospensione servizi turistici:

- dalle ore 00 del 17 novembre e alle ore 15 del 19 novembre viene sospesa la stazione bike sharing di piazza Bra

- dalle ore 00 alle ore 15 del 19 novembre viene sospeso il servizio di trenino turistico

Sono previste anche deviazioni delle linee urbane dell'ATV. 

QUI LE DEVIAZIONI DELLE LINEE URBANE DELL'ATV

Tutte le informazioni sono sul sito del Comune all’indirizzo  https://www.comune.verona.it/nqcontent.cfm?a_id=66954 o sul sito www.veronamarathon.it

 

Suggerimenti