<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Nuoto

Stefano e Xenia, due ori e un argento ai Campionati paralimpici di Madeira

di Anna Perlini
Raimondi primo nei 100 rana e secondo nei 50 stile, Palazzo prima nei 400 stile
Stefano Raimondi e Xenia Francesca palazzo (foto Bizzi)
Stefano Raimondi e Xenia Francesca palazzo (foto Bizzi)
Stefano Raimondi e Xenia Francesca palazzo (foto Bizzi)
Stefano Raimondi e Xenia Francesca palazzo (foto Bizzi)

Due ori e un argento nel debutto dei Campionati Paralimpici di nuoto di Madeira. Xenia Francesca Palazzo (G.S. Fiamme Azzurre/Asd Verona Swimming Team) e Stefano Raimondi (G.S. Fiamme Oro/Asd Aly Sport) vincono il titolo europeo rispettivamente nei 400 stile libero che Xenia (S8) nuota a memoria, laureandosi regina della distanza per la terza volta, Stefano si conferma nei 100 rana, in testa fra gli S10 fin dall’inizio, mentre nei 50 stile libero paga la stanchezza si arrende all’ucraino Nimchenko: 24.04 vs il 24.18 dell’azzurro.

Raimondi oggi è atteso dai 200 misti, la Palazzo dai 100 dorso con le finali che avranno inizio dalle 17.30 locali (18.30 italiane e diretta su Raisport): obiettivo neanche a dirlo, salire di nuovo sul gradino più alto del podio.

Suggerimenti