A Vicenza

Montipò e Hallfredsson tra i premiati al Gala del calcio triveneto

Gala del calcio triveneto 2022 (Trogu)
Gala del calcio triveneto 2022 (Trogu)
Gala del calcio triveneto (Trogu)

Il Teatro Comunale di Vicenza ha ospitato stamane la ventiduesima edizione del «Galà del Calcio Triveneto», iniziativa organizzata dall’Aic insieme all’Ussi (Unione Stampa Sportiva) del Triveneto per premiare i migliori calciatori delle squadre professionistiche del Triveneto (Calcio a 5 e Femminile compreso), nonché il miglior arbitro e il miglior allenatore, che più e meglio degli altri hanno saputo mostrare qualità e continuità di rendimento nell’arco dello scorso campionato. Ospite d’onore Franco Causio, ex centrocampista di Juventus, Udinese ed Inter. «Questa manifestazione, iniziata tanti anni fa con Sergio Campana - ha sottolineato il presidente Aic Umberto Calcagno - mi piace in modo particolare perché si premiano sia i campioni sul campo sia gli studenti che hanno elaborato temi sportivi sempre più significativi. Il connubio sport, scuola e cultura sportiva trova in questa manifestazione il giusto messaggio con il coinvolgimento anche della stampa: una volta all’anno ci ritroviamo e mettiamo insieme tutte queste componenti fondamentali per portare avanti nella maniera migliore questo sport».

»Sono emozionato per l’invito perché venire a Vicenza mi ha fatto subito ricordare il mio grande amico Paolino Rossi - ha esordito Causio - A prescindere da Rossi, nell’82 eravamo un gruppo molto unito, e di quella fantastica avventura ricordiamo i gol di Paolo, il trionfo, aver riunito l’Italia intera, e quella partita a scopa con Pertini, Zoff e Bearzot«

Questa la lista dei premiati stagione 2021/22:

Serie A: Miglior calciatore Hellas Verona: Lorenzo Montipò; Miglior calciatore Udinese: Roberto Pereyra; Miglior calciatore Venezia: Pietro Ceccaroni;

Serie B: Miglior calciatore Cittadella: Simone Branca; Miglior calciatore L.R. Vicenza: Michele Cavion; Miglior calciatore Pordenone: Roberto Zammarini;

Lega Pro: Miglior calciatore Legnago: Gianluca Contini; Miglior calciatore Padova: Nahuel Valentini; Miglior calciatore Sud Tirol-Alto Adige: Giacomo Poluzzi; Miglior calciatore Trento: Cristian Pasquato; Miglior calciatore Triestina: Marco Crimi; Miglior calciatore Virtus Verona: Emil Hallfredsson;

Premi speciali: Migliore allenatore: Ivan Javorcic, Migliore arbitro: Luca Zufferli; Migliore calciatore Calcio a 5: Loris Di Guida (Came Dosson); Migliore calciatrice: Michela Ledri (Verona).

Cliccando sul tasto “Abbonati” potrai sottoscrivere un abbonamento a L'Arena e navigare sul sito senza accettare i cookie di profilazione.

Se preferisci invece continuare ad avere accesso gratuito a parte dei contenuti del sito, sostenendo comunque il lavoro dei giornalisti, tecnici e grafici de L'Arena, accetta i cookie di profilazione cliccando "Accetta e continua": ti verranno mostrati annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy.

Abbonati