<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Trofeo Alessandro Chincherini

Golf, all'asta un cimelio golfistico della leggenda dell'Hellas, Preben Elkjaer Larsen

di Sandro Benedetti
Proprio uno dei cimeli golfistici del "Sindaco" è la grande attrattiva della seconda edizione del Trofeo Alessandro Chincherini, gara che si giocherà domenica al golf club Cà degli Ulivi di Marciaga, la creatura pensata e voluta dall'imprenditore gardesano scomparso un paio di anni fa.
Preben Elkjaer Larsen in versione golfista
Preben Elkjaer Larsen in versione golfista
Preben Elkjaer Larsen in versione golfista
Preben Elkjaer Larsen in versione golfista

Preben Elkjaer Larsen per un veronese rappresenta un mito. Anche per chi di calcio non è poi così appassionato. Il nome del danese è legato ad uno dei momenti più belli della storia cittadina. Logico che i cimeli di un mito come Preben possano far gola a molti. Soprattutto ai golfisti veronesi.

Perché una volta appesi gli scarpini al chiodo Elkjaer, che è bene ricordarlo ha ancora casa sul Garda, si diletta a giocare a golf. E proprio uno dei cimeli golfistici del "Sindaco" è la grande attrattiva della seconda edizione del Trofeo Alessandro Chincherini, gara che si giocherà domenica al golf club Cà degli Ulivi di Marciaga, la creatura pensata e voluta dall'imprenditore gardesano scomparso un paio di anni fa.

Asta benefica per Amo Baldo Garda

La manifestazione, infatti, viene organizzata dal figlio Luciano, patron del circolo, a scopo di beneficenza con l'intero ricavato che verrà devoluto all'Amo sezione Baldo Garda, l'associazione che si occupa di assistere i malati oncologici a domicilio. Per rimpinguare la somma da destinare alla Onlus ecco che durante la cena con le premiazioni di fine gara, si terrà una sorta di asta con alcuni pezzi pregiati tra cui, quello che, indubbiamente, è il clou.

La sacca da golf che Elkjaer ha deciso di mettere a disposizione per l'evento. Chiaro, non sarà l'unica attrattiva perchè durante l'asta verranno battuti altri pezzi di notevole interesse come delle ceramiche Don Corleone di Taormina dell'artista Antonio Forlin e un quadro del noto pittore siciliano Alessandro Florio, ma è evidente che un cimelio del "Sindaco" per un tifoso del Verona non ha eguali.

Anche in questa edizione sold out per quanto concerne i giocatori che scenderanno in campo, quota 100 superata ampiamente, per una gara che ha un valore importante. Ricordare la figura di un grande imprenditore del turismo gardesano ma aiutare concretamente un'associazione che ha visto i propri natali nel lontano 2003 e che anno dopo anno è diventata una realtà fondamentale per il territorio. 

Suggerimenti