Verona Rugby batte Valsugana

Coach Ansell soddisfatto, ma avverte: «Testa bassa, il campionato è ancora lungo»

Ansell sulla vittoria del Verona Rugby

Si gode il risultato, e soprattutto la prestazione dei suoi ragazzi, coach Zane Ansell. Poche sbavature, buona tenuta anche nei momenti di difficoltà, e una vittoria che emoziona, quella ottenuta sul campo di Valsugana. Contento dei suoi soprattutto per una difesa mordace, contro una squadra più che attrezzata in mischia. Mentalità vincente, innanzitutto. Anche nel non cedere a facili lusinghe. Il campionato è ancora lunghissimo, ma le “prime della classe” sono alle spalle, almeno per il girone d’andata. E, con questo ritmo, il Verona Rugby si candida di diritto a diventare una delle squadre da battere.

Francesca Castagna