<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Pesistica

Celine Ludovica Delia conquista un altro oro italiano, stavolta con le Fiamme Rosse

La fuoriclasse della sezione pesistica della Fondazione Marcantonio Bentegodi ha appena compiuto diciotto anni, ed è entrata ufficialmente nella sezione sportiva del corpo dei Vigili del Fuoco. Ai campionati italiani juniores si è di nuovo superata
Celine Ludovica Delia conquista un altro oro italiano
Celine Ludovica Delia conquista un altro oro italiano
Celine Ludovica Delia conquista un altro oro italiano
Celine Ludovica Delia conquista un altro oro italiano

Celine Ludovica Delia conquista un altro oro italiano. Con una maglia diversa dal solito. La fuoriclasse della sezione pesistica della Fondazione Marcantonio Bentegodi ha appena compiuto diciotto anni, ed è entrata ufficialmente, dal 15 settembre, nelle Fiamme Rosse, la sezione sportiva del corpo dei Vigili del Fuoco.

E a Palermo si è di nuovo superata, ai campionati italiani juniores che si sono svolti il 23 e 24 settembre. Delia ha gareggiato in categoria 55 kg, con un peso personale di 54,3 kg, e ha sbaragliato la concorrenza: 172 kg di complessivo, 76 nello strappo e 96 nello slancio. Misure impressionanti, eppure al di sotto del potenziale della neo diciottenne. Che ora si prepara a spiccare il volo.

Delia ha superato il concorso pubblico statale che le ha permesso di diventare a tutti gli effetti un’atleta professionista, con il nulla osta della Fondazione Bentegodi. Dopo sei anni fra le fila della fondazione veronese, e una montagna di titoli italiani di categoria e assoluti, primati nazionali, convocazioni azzurre e medaglie internazionali, comincia una storia tutta nuova, con la prima gara disputata, e medaglia conquistata, vestendo la maglia delle Fiamme Rosse.

Francesca Castagna

Suggerimenti