Corsa

Bonfante vince l'Ecorun di 46 km, dopo un testa a testa con Carrara

Marco Bonfante all'arrivo dei 46 km dell'Ecorun
Marco Bonfante all'arrivo dei 46 km dell'Ecorun
Bonfante vince l'Ecorun 46 km (Perlini)

46 km sulle gambe con un dislivello positivo di 1900 metri, ma all’arrivo Marco Bonfante ha ancora voglia di saltare. Chilometro dopo chilometro si è caricato grazie all’energia del sole e sulle colline della Val d’Alpone ha corsa la prima parte della gara con altri quattro runner, fra cui Pieropan che poi ha svicolato per la Ecorun dei 26 km arrivando per primo al finish; nella parte conclusiva testa a testa con Luca Carrara che ha provato a staccarsi, ma Bonfante ha giocato d’esperienza, primo in 3h13’25”, 3h17’23” Carrara, terzo in 3h22’03” Vittorio Marchi.

«Negli ultimi 15 km ho iniziato ad attaccare e fra un saliscendi e l’altro ho gestito la gara con esperienza», ha detto soddisfatto all’arrivo.

Fra le donne successo per Serena Natolini in 3h50’05”, davanti a Camilla Spagnol 3h54’40” e Martina Dal Bosco 4h07’52.

Anna Perlini

Cliccando sul tasto “Abbonati” potrai sottoscrivere un abbonamento a L'Arena e navigare sul sito senza accettare i cookie di profilazione.

Se preferisci invece continuare ad avere accesso gratuito a parte dei contenuti del sito, sostenendo comunque il lavoro dei giornalisti, tecnici e grafici de L'Arena, accetta i cookie di profilazione cliccando "Accetta e continua": ti verranno mostrati annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy.

Abbonati