Bagnaia a Valencia vede il titolo Martin in pole

Francesco Bagnaia
Francesco Bagnaia
Francesco Bagnaia
Francesco Bagnaia

Fabio Quartararo lo aveva predetto: non sarebbe di certo andato in pole visto come andavano Martin, Marc Marquez e Miller. E così è stato. Il campione francese della Yamaha è in seconda fila con Rins e Vinales. Primo super Jorge Martin (Ducati), che si prende la quinta pole position in questa stagione con il tempo di 1’29’’621, anticipando Marc Marquez (Honda) e l’australiano Jack Miller (Ducati). «Questa pole è unica - ha affermato soddisfatto Martin - Penso che in gara il duello sarà tra noi tre, anche se Quartararo si sta giocando il titolo iridato». E Marquez: «Ho dimostrato di esserci e di rischiare un po’ di più del previsto, cosa che farò anche stavolta. Penso che Bagnaia non sarà così aggressivo come Quartararo». Jack Miller è fiducioso e nella sua ultima apparizione con la Ducati vuole regalare, e regalarsi, una gemma. «Il passo è buono, mi sento fiducioso». Francesco «Pecco» Bagnaia è la tranquillità fatta persona. Oggi partirà dall’ottavo posto, cioè dalla terza fila, con l’obiettivo, magari, di confermare questa posizione che significherebbe vittoria del titolo mondiale piloti. Mine vaganti potrebbero essere Rins, Vinales e Brad Binder. La lotta per il primo posto è arrivata alla stretta finale. Insomma l’ultimo atto valenciano della lunga stagione del motomondiale è arrivato. Il classico «fuori i secondi», preso in prestito dalla boxe, è quanto mai attuale. •.