Rugby

«Assalto» dei piccoli tifosi: la Nazionale al Payanini fa il pieno di foto e autografi

Federico Ruzza con i giovani tifosi al Payanini Center (foto Verona Rugby)
Federico Ruzza con i giovani tifosi al Payanini Center (foto Verona Rugby)
Nazionale di rugby con i bambini al Payanini Center (foto Verona Rugby)

Un pomeriggio di grandi emozioni per i tanti bambini (e non solo) che hanno partecipato al meet and greet della Nazionale di Rugby al Payanini Center. Al termine dell’allenamento di ieri, gli azzurri del ct Kieran Crowley si sono fermati per alcuni minuti nel campo indoor del centro sportivo del Verona Rugby per salutare i tifosi, e sono stati letteralmente travolti dall’entusiasmo, specie dei più piccoli, tutti armati di palloni da far autografare.

Lamaro e compagni si sono prestati volentieri a firme, foto e video, facendo il pieno di entusiasmo in vista del secondo impegno delle Autumn Nations Series in programma a Firenze il prossimo sabato 12 novembre. Dopo la vittoria su Samoa, gli Azzurri proveranno l’impresa contro l’Australia.

Francesca Castagna

Cliccando sul tasto “Abbonati” potrai sottoscrivere un abbonamento a L'Arena e navigare sul sito senza accettare i cookie di profilazione.

Se preferisci invece continuare ad avere accesso gratuito a parte dei contenuti del sito, sostenendo comunque il lavoro dei giornalisti, tecnici e grafici de L'Arena, accetta i cookie di profilazione cliccando "Accetta e continua": ti verranno mostrati annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy.

Abbonati