Produzione Netflix

È uscito Love in the Villa: Verona sugli schermi di milioni di persone nel mondo

Una scena di Love in the Villa
Una scena di Love in the Villa
Love in the Villa

Dopo un’attesa durata poco meno di un anno, il film Love in the Villa - Innamorarsi a Verona è online da oggi sulla piattaforma Netflix.

La pellicola è quasi interamente girata tra il centro città e i suoi scorci più suggestivi, con tappa anche sul lago di Garda. Le riprese del film, che hanno comportato anche qualche momentanea chiusura e variazione al traffico in Ztl e dintorni, erano iniziate lo scorso fine settembre.

 

Leggi anche
«Love in the villa», il set nella casa di Giulietta: chiusa tutta la via per le riprese di Netflix

 

E ora, le immagini della città sono sugli schermi di milioni di persone. Nel 2020, infatti, complice anche un’impennata dettata dal Covid e dalle restrizioni che hanno costretto in casa mezzo mondo, gli abbonati di questo portale sono schizzati a 180 milioni.

«Sono certa che il resto del mondo si innamorerà di Verona vedendo il film, tanto quanto lo sono io ora», aveva commentato la protagonista femminile durante le riprese. Si tratta dell’attrice Kat Graham, star delle fortunate serie tv The Umbrella Academy e The Vampire Diares. La trama, più che mai romantica, ha come protagonista maschile Tom Hopper (anch’esso volto noto di The Umbrella Academy), che la trama colloca a Verona in occasione di Vinitaly. I due all’inizio sconosciuti si trovano, loro malgrado, a condividere la villa affacciata sul Balcone, erroneamente affittata ad entrambe. Terza protagonista, la città antica e i suoi scorci più belli che ora faranno davvero il giro del mondo in un click. Il film è firmato dal regista e sceneggiatore Mark Steven Johnson.

Ilaria Noro