Il programma completo

Teatro Salieri: il cartellone della ripartenza tra prosa, musica e danza

Esterni del Teatro Salieri
Esterni del Teatro Salieri

Il Teatro Salieri di Legnago (Verona), presenta il cartellone della ripartenza. Un  cartellone 2020-2021 che tende a recuperare, dove possibile, gli spettacoli annullati in primavera.

 

La Stagione è firmata per il decimo anno dal direttore Federico Pupo, che commenta: "È la risposta alle tante sollecitazioni dei nostri spettatori che vedono nella riapertura del teatro un grande segnale di fiducia nel futuro; un pubblico che ci ha testimoniato, in questo difficile momento, solidarietà e vicinanza spesso rinunciando al rimborso dei biglietti della scorsa Stagione”.

 

“E’ una ripartenza voluta fortemente dall’Amministrazione Comunale, socio di riferimento della Fondazione e da tutti i nostri Sostenitori, istituzionali e privati - afferma Stefano Gomiero, Presidente della Fondazione Salieri - quale segno di continuità in una attività, quella dello spettacolo, ritenuta fondamentale per la qualità della vita dei cittadini non solo di Legnago ma di tutto il comprensorio della Bassa”.

 

L’inaugurazione del Teatro Salieri di Legnago avverrà  mercoledì 11 novembre Festa di San Martino patrono della città di Legnago, con un concerto sinfonico che vuole celebrare i 250 anni dalla nascita di Beethoven. Interpreti della serata 3 soliste d’eccezione: Anna Tifu al violino, Erica Piccotti al violoncello e Leonora Armellini al pianoforte interpreteranno il Trio in re maggiore op. 70 detto “degli Spettri” e, successivamente il Triplo Concerto per violino, violoncello, e pianoforte con l’orchestra del Friuli Venezia Giulia.

 

All’ingresso del Teatro, saranno applicati severi protocolli per evitare qualsiasi occasione di contatto al fine di prevenire il contagio del virus.

 

Sono complessivamente venticinque gli spettacoli previsti, variamente suddivisi. La Stagione di PROSA (quattro titoli) con doppio turno:

  • martedì 22 dicembre ore 20.45 Turno A, mercoledì 23 dicembre ore 20.45 Turno B -Marco Paolini con IL TEATRO FRA PARENTESI le mie storie per questo tempo
  • domenica 24 gennaio ore 17.00 Turno A - ore 20.45 Turno B Teatro Stabile di Verona - Teatro Stabile della Citta di Napoli Teatro Nazionale -JEZABEL - dal romanzo di Irene Nemirovsky regia Paolo Valerio - con Elena Ghiaurov
  • sabato 20 febbraio ore 20.45 Turno A - domenica 21 febbraio ore 20.45 Turno B Teatro Stabile del Veneto -I DUE GEMELLI VENEZIANI - di Carlo Goldoni regia Giuseppe Emiliani
  • mercoledì 14 aprile ore 20.45 Turno A - giovedì 15 aprile ore 20.45 Turno B Goldenart Production in co-produzione con Teatro Stabile del Veneto - Teatro Stabile di Bolzano -MORTE DI UN COMMESSO VIAGGIATORE di Arthur Miller - con Alessandro Haber

 

TEATRO BRILLANTE (tre titoli ) con doppio turno:

  • sabato 21 novembre ore 17.00 Turno A - ore 20.45 Turno B -LA CASA DI FAMIGLIA di Augusto Fornari, Toni Fornari, Andrea Maia, Vincenzo Sinopoli regia Augusto Fornari
  • sabato 13 febbraio ore 20.45 Turno A - domenica 14 febbraio ore 20.45 Turno B VANESSA INCONTRADA e GABRIELE PIGNOTTA -SCUSA SONO IN RIUNIONE... TI POSSO RICHIAMARE? di Gabriele Pignotta
  • sabato 6 marzo ore 20.45 Turno A - domenica 7 marzo ore 20.45 Turno B Imarts -VOLEVO ESSERE WOODY ALLEN di e con Tullio Solenghi e Roberto Alinghieri regia Marco Sciaccaluga

 

La DANZA (tre spettacoli):

  • sabato 30 gennaio ore 20.45 Compagnia Nuovo BallettO di ToscanA -CENERENTOLA musica di Sergej Prokof’ev coreografia Jirˇi Bubenicek (recupero della scorsa Stagione)
  • venerdì 26 febbraio ore 20.45 Opus Ballet -LE QUATTRO STAGIONI coreografia Aurelie Mounier musica Antonio Vivaldi Orchestra di Padova e del Veneto
  • mercoledì 24 marzo ore 20.45 -LES BALLETS TROCKADERO DE MONTE CARLO

 

MUSICA (cinque concerti)

  • mercoledì 11 novembre ore 20.45 - Beethoven 250 -ORCHESTRA FVG Anna Tifu violino Erica Piccotti violoncello Leonora Armellini pianoforte
  • giovedì 26 novembre ore 20.45 - Beethoven 250 -MICHELE CAMPANELLA - MONICA LEONE IX Sinfonia nella versione di Franz Liszt per 2 pianoforti.
  • venerdì 11 dicembre ore 20.45 - Tartini2020 -TARTINI, LA MORTE E IL DIAVOLO Versione per attore ed ensemble da camera di Sergio Durante Roberto Citran, voce narrante - Federico Guglielmo, violino L’Arte dell’Arco Diego Cantalupi, liuto - Francesco Galligioni, violoncello - Roberto Loreggian, cembalo
  • giovedì 4 febbraio ore 20.45 -EFFETTO MOZART 3 Orchestra di Padova e del Veneto Sonig Tchakerian, violino solista e concertatore
  • giovedì 4 marzo ore 20.45 - Salieri 270 - Beethoven 250 -CON ELIO NELLA VIENNA DI BEETHOVEN Elio, voce narrante e canto - Solisti dell’Accademia d’Arte Lirica di Osimo Alessandro Benigni, fortepiano Ettore Pagano, violoncello - Premio “Antonio Salieri” 2019 Testo di Vincenzo De Vivo

 

CANZONI D’ITALIA (tre concerti)

  • sabato 19 dicembre ore 20.45 -ANTONELLA RUGGIERO UNA VOCE, UNA FISARMONICA Renzo Ruggieri, fisarmonica
  • giovedì 21 gennaio ore 20.45 -ALICE - VIAGGIO IN ITALIA Carlo Guaitoli, pianoforte
  • venerdì19 marzo ore 20.45 -SERGIO CAPUTO e FRANCESCO BACCINI Sestet THE SWING BROTHERS

 

CHE FESTA A TEATRO La sera del 31 dicembre, per festeggiare in allegria e divertimento l’arrivo del nuovo anno quest’anno il Teatro Salieri propone al suo pubblico il tradizionale concerto di San Silvestro con L’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta diretta da Marco Titotto.

 

Per i GIOVANI SPETTATORI: il cartellone del Salieri comprende anche una nutrita programmazione per i giovani spettatori: MA CHE OCCHI GRANDI CHE HAI!, la tradizionale rassegna della domenica pomeriggio per le famiglie, presenta quattro rappresentazioni di grande emozione per i bambini da condividere con i propri genitori.