<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Musica

Marta e Carlo, l'accoppiata vincente dietro i successi di Sanremo

Marta Donà e Carlo Lenotti, partiti da Verona, sono uno dei segreti di diversi grandi artisti italiani
A sinistra Marta Donà con Angelina Mango, a destra con Carlo Lenotti e Francesca Michielin
A sinistra Marta Donà con Angelina Mango, a destra con Carlo Lenotti e Francesca Michielin
A sinistra Marta Donà con Angelina Mango, a destra con Carlo Lenotti e Francesca Michielin
A sinistra Marta Donà con Angelina Mango, a destra con Carlo Lenotti e Francesca Michielin

Il tocco di Verona sui successi di Sanremo. A quattro mani, quelle di Marta Donà e Carlo Lenotti, vicinissimi all’ultima vincitrice Angelina Mango ma anche a Marco Mengoni che sul palco dell’Ariston aveva trionfato un anno fa. 

Un’accoppiata vincente che oltre a Sanremo segue artisti come Francesca Michielin o Alessandro Cattelan.

 

Chi è Marta Donà

La storia di Marta Donà, che oggi è una delle manager di maggior successo in Italia, si intreccia con quella di Verona ai tempi dell’università, quando sceglie il corso di laurea in scienze della comunicazione dell’ateneo scaligero. Poi inizia la sua carriera come addetta stampa nel mondo dello spettacolo arrivando all Sony Music Italy. Nipote di Claudia Mori e Adriano Celentano, nel 2011 inizia ad occuparsi di management artistico e viene scelta da Mengoni: è l’unica donna manager in Italia ad aver vinto quattro volte il Festival di Sanremo con i propri artisti (Mengoni nel 2013 e 2023, Maneskin nel 2021 e Angelina Mango nel 2024), la prima ad aver vinto un Eurovision (Maneskin nel 2021), ad aver avuto in gara tutti i suoi artisti all’Eurovision (oltre ai Maneskin, Mengoni nel 2013 e nel 2023, Francesca Michielin nel 2016 e Angelina Mango parteciperà nel 2024) e ad aver seguito anche un conduttore dell’Eurovision Song Contest (Alessandro Cattelan nel 2022).

Ha fondato LaTarma, società che offre servizi di ideazione, gestione e sviluppo per il mondo dell’entertainment, cultura ed eventi, strutturata nelle tre divisioni management, produzione e direzione creativa di eventi ma anche etichetta indipendente per progetti discografici di artisti emergenti. 

Leggi anche
L’Ariston fa da traino all’Arena: da Annalisa a Irama è già attesa

 

Chi è Carlo Lenotti

Carlo Lenotti è un esperto di comunicazione digitale e fondatore di Comunicarlo, a Verona è stato da sempre molto creativo, lavorando a startup in vari settori, dall’abbigliamento all’editoria al settore educational. Grande appassionato di basket - con la sua famiglia ha donato le coppe della Scaligera Basket che il padre Armando aveva acquistato all’asta, regalandole alla società gialloblù - si è specializzato nella strategia digitale: oggi conta su una squadra di 15 collaboratori che si occupa di posizionamento strategico e digital reputation per artisti, brand, squadre di calcio (Fiorentina) e diverse aziende del settore food & wine.

Con la Donà ha creato un sodalizio quasi perfetto e capace di accompagnare gli artisti a livelli altissimi: da Mengoni appunto ad Angelina Mango, senza dimenticare i Maneskin, che ad un certo punto poi hanno deciso di dividere le proprie strade da quelle della Donà, la Michielin e Alessandro Cattelan. Con molti altri ora in fila per farsi rappresentare da una coppia d’oro capace di centrare davvero successi a ripetizione. 

Luca Mazzara

Suggerimenti