<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
LA RASSEGNA

Perbellini e Lorenzini live tra soul, funk e R&B

Oggi, mercoledì 19 aprile, al SignorVino di Affi per «Wine Wednesday»
Filippo Perbellini insieme a Sam Lorenzini
Filippo Perbellini insieme a Sam Lorenzini
Filippo Perbellini insieme a Sam Lorenzini
Filippo Perbellini insieme a Sam Lorenzini

Un concerto con un duo ben affiatato tra soul, funk e R&B. Oggi, mercoledì alle 21, al SignorVino di via San Pieretto ad Affi, nell’ambito della Rassegna “Wine Wednesday”, si tiene il live dei Double Soul, ovvero Filippo Perbellini, voce e piano, & Sam Lorenzini, basso e chitarra.

Il Double Soul nasce dalla passione che Filippo Perbellini e Sam Lorenzini esprimono nei confronti della musica black. La loro proposta è, infatti, una rivisitazione di brani delle radici, di autori come Bill Withers, Marvin Gaye, Stevie Wonder, e più moderni come John Legend, Gregory Porter, Jamie Cullum. Voce, piano e chitarra si intersecano creando arrangiamenti personali ed essenziali nella proposta di brani editi ma anche originali.

Filippo Perbellini è nato a Verona nel 1990 ed è un cantante dal cuore e anima blackpianista “Fender Rhodes”. E’ cresciuto all’interno di una famiglia appassionata del suono Motown. Tra le sue influenze troviamo Stevie Wonder, George Benson, Donny Hathaway, Frank Sinatra ma anche singer più recenti quali John Legend, Jamie Cullum, John Mayer e Jamiroquai. A 9 anni ha esordito in tv partecipando a Bravo Bravissimo di Mike Bongiorno, dove ha interpretato La Flaca di Jarabe De Palo.

Durante l’adolescenza ha partecipato a numerosi concorsi, tra cui il “Solarolo Song Festival”, qualificandosi come vincitore interpretando “Kissing a Fool” di George Micheal. Nel 2008 ha fatto una breve comparsa nella fiction I Cesaroni. Nel 2009 ha partecipato al Festival di Sanremo nella categoria “Nuove Proposte”, con la canzone “Cuore senza Cuore”, scritta per lui da Cheope e Riccardo Cocciante, e subito dopo è uscito il suo album d’esordio “Metà & Metà” della Universal Music “primo artista Italiano su Etichetta Motown”. Hanno collaborato con lui Alex Britti e Neffa.

Dall’estate 2010 è nata la sua nuova live band r&b e soul con musicisti provenienti da varie esperienze musicali. Ora sta lavorando a Los Angeles a un nuovo progetto con il produttore e fonico Tommy Vicari e con i musicisti e collaboratori: Greg Mathieson, Abraham Laboriel, Jeffrey Osborne, Rod Temperton, Sam Lorenzini, Gordon Goodwin e Casey Young. 

Stefano Cucco

Suggerimenti