Paolo Rossi, al cinema il docufilm sull'eroe del Mundial

A 40 anni dalla vittoria dell'Italia, sarà in sala dal 5 luglio
(ANSA) - ROMA, 23 GIU - A quarant'anni dalla vittoria degli Azzurri ai Mondiali dell'82, dal 5 luglio sarà nelle sale il docufilm Paolo Rossi - L'Uomo. Il Campione. La Leggenda. Ad arrivare nei cinema è una versione inedita pensata per il grande schermo del ritratto di "Pablito" firmato da Michela Scolari e Gianluca Fellini. Il documentario, una produzione FilmIn'Tuscany e 44 Production, offre un ritratto intimo dell'eroe del Mundial, che con i suoi gol contro Brasile e Germania trainò l'Italia fino alla vittoria: dalla passione per il calcio sin da piccolissimo fino ai traguardi raggiunti anche quando il fisico non lo sosteneva, con grande forza di volontà. La stessa volontà che negli ultimi anni, prima della sua scomparsa nel dicembre 2020, lo ha portato all'impegno sociale al fianco dei ragazzi romeni abbandonati, che vengono assistiti dalla Fondazione Parada di Bucarest. Una vita ricostruita anche con i contributi inediti di compagni di squadra e giocatori indimenticabili come Falcao, Platini, Maradona, Zico, Rummenigge e Baggio. E, soprattutto, con la testimonianza diretta di Rossi, che ha partecipato attivamente alla realizzazione del documentario. Nella colonna sonora del film, anche un brano inedito dedicato a Paolo Rossi, "Mio fratello è un campione", scritto da Mario Lavezzi, con Lorenzo Vizzini e Luca Durgoni. (ANSA).
I05-MAJ