Il tatuatore era originario di Caldiero

Addio a Manuel Vallicella, il «tronista dal cuore d'oro»

Il 35enne nel 2016 era stato protagonista di «Uomini e donne» di Maria De Filippi. La causa della morte sarebbe un gesto volontario
Manuel Vallicella: nel 2016 era stato uno dei tronisti di «Uomini e donne»
Manuel Vallicella: nel 2016 era stato uno dei tronisti di «Uomini e donne»
Scomparso Manuel Vallicella, ex tronista

È morto a 35 anni il tatuatore veronese Manuel Vallicella. Il suo volto, ricoperto dai tatuaggi, era diventato famoso qualche anno fa, quando il ragazzo era stato invitato da Maria De Filippi nel suo programma «Uomini e donne» per ricoprire il ruolo di tronista.

Ad annunciarlo Enrico Ciriaci, deejay e amico di Manuel. La notizia è stata confermata anche dal blogger Amedeo Venza, che nelle sue stories ha parlato di un gesto volontario.

 

 

Manuel, originario di Caldiero, era ricordato da chi l'aveva seguito in tv come il «tronista dal cuore d’oro»: già durante l'esperienza in televisione, infatti, aveva colpito per la sua genuinità, sensibilità e l'amore incondizionato verso la madre, scomparsa tre anni fa.

Già tantissime le manifestazioni di cordoglio sul suo profilo Instagram, dove vantava 473mila follower e dove l'ultimo post, che risale a una settimana fa, ritrae da vicino i suoi occhi, gentili ma tristi: «Si può dire tanto senza dire niente», il testo. Poi solo un cuore nero.