Programmi tv

La veronese Carolina cacciata con il marito da «Matrimonio a prima vista»

Carolina Manfrin e Paolo Lucas Vianini
Carolina Manfrin e Paolo Lucas Vianini
Carolina Manfrin e Paolo Lucas Vianini
Carolina Manfrin e Paolo Lucas Vianini

Fiducia e correttezza dovrebbero essere alla base di un matrimonio duraturo. Sarà per questo che l'unione tra la veronese Carolina Manfrin e il mantovano Paolo Lucas Vianini è finita in un lampo. E' loro la prima espulsione nel programma Matrimonio a Prima Vista. I due avevano "tramato" una strategia prima di iniziare la convivenza, convinti di avere i microfoni spenti. Carolina e Paolo avevano parlato di una proposta fatta dall’uomo alla donna. Lei avrebbe dovuto fingere di avere un interesse nei confronti del ragazzo, in modo da dargli maggiore visibilità anche dal punto di vista lavorativo. Di fronte ai timori di lei, le rassicurazioni di lui: un atteggiamento che però ha insospettito gli autori del programma che hanno quindi voluto verificare subito cosa si fossero detti gli sposini.

Paolo aveva detto a Carolina che non gli importava nulla se lei non si sentiva attratta da lui perché aveva scelto di partecipare al programma anche per una sorta di tornaconto personale. E a quel punto la veronese è andata in tilt. Anche gli autori hanno voluto vederci chiaro: gli esperti del programma Mario Abis, Nada Loffredi e Andrea Favaretto hanno parlato con la coppia e, nonostante alcuni tentativi di giustificazione, hanno deciso di allontanare Paolo e Carolina, anche e soprattutto per rispetto nei confronti delle altre due coppie dello show e di tutti coloro che sono stati scartati in fase di casting.

Leggi anche
Bluff a «Matrimonio a prima vista», veronese e suo marito nei guai

Matrimonio a Prima Vista, programma di Real Time giunto alla nona edizione (già disponibile in anteprima su Discovery+) è una sorta di esperimento sociale che "sposa" tre coppie formate da sconosciuti che si vedono per la prima volta solo il giorno delle proprie nozze.