Premiata anche Silvia Girardi

Festival del cinema italiano, premio per la miglior regia al veronese Alberto Rizzi

Alberto Rizzi è il terzo da sinistra (foto Saggese)
Alberto Rizzi è il terzo da sinistra (foto Saggese)
Alberto Rizzi è il terzo da sinistra (foto Saggese)
Alberto Rizzi è il terzo da sinistra (foto Saggese)

Assegnati i riconoscimenti al termine del secondo Festival del Cinema Italiano, a San Vito Lo Capo (Trapani).

Il regista veronese 39enne Alberto Rizzi ha vinto il premio per la miglior regia per il suo Si muore solo da vivi, l'opera uscita un anno fa con protagonisti fra gli altri Neri Marcorè, Alessandra Mastronardi, Francesco Pannofino e Alessandro Roia.

Tra i vincitori c'è un'altra veronese, Silvia Girardi, premiata per il documentario Alberi.

 

Il direttore artistico del festival è il regista Paolo Genovese, la giuria composta da Silvio Orlando (presidente), Serena Autieri, Paolo Conticini, Donatella Finocchiaro, Chiara Francini, Giusy Buscemi e Christian Marazziti.

Oliver Stone è stato l'ospite d'onore della serata finale.

 

I PREMI

  • Miglior Film Cosa Sarà di Francesco Bruni
  • Miglior Regia Alberto Rizzi per Si muore solo da vivi
  • Miglior Opera Prima Marco Mario De Notaris per La tristezza ha il sonno leggero
  • Miglior attore protagonista Kim Rossi Stuart per Cosa sarà di Francesco Bruni
  • Miglior attrice protagonista Ivana Lotito per Rosa Pietra Stella
  • Miglior attrice non protagonista Lorenza Indovina per Cosa sarà
  • Miglior Attore non protagonista Federico Rosati per Cobra non è
  • Miglior attrice rivelazione Giulia Petrini per I predatori
  • Premio del pubblico Cobra non è alla produttrice Raffaella Nappo
  • Premio personaggio dell’anno Domenico Centamore
  • Miglior cortometraggio Tutte le strade di Samuel Di Marzo
  • Premio “Scaglie" al cortometraggio Verdiana di Elena Beatrice e Daniele Lince
  • Premio Vittorio Gassman Antonio Catania
  • Premio Franca Valeri Donatella Finocchiaro
  • Premio passione cinema Alessandro D'Alatri
  • Miglior documentario Alberi di Silvia Girardi e Gabriele Donati . 

 

 

 

Suggerimenti