Aveva 76 anni

L'Italia piange Franco Battiato / Dall'Arena al palazzetto: le immagini del Maestro a Verona

Franco Battiato al Palasport di Verona nel 2005
Franco Battiato al Palasport di Verona nel 2005
BATTIATO A VERONA

È morto nella sua casa di Milo (Catania) Franco Battiato, genio della musica italiana. Aveva 76 anni. Era nato a Jonia il 23 marzo 1945.

Negli ultimi anni aveva avuto grossi problemi di salute. Sei anni fa era stato vittima di una brutta caduta sul palco. Innovativo, colto e curioso, ha scritto alcune delle pagine più importanti della musica italiana degli ultimi 50 anni.

Aveva spaziato fra i generi, dalla psichedelia al pop, i suoi testi, carichi di significati filosofici e di immagini poetiche, resteranno per sempre nella storia. Povera Patria, La Cura, L'era del cinghiale bianco, La stagione dell'amore, Cuccurucucù, Bandiera Bianca, E ti vengo a cercare, L'animale: l'elenco è solo parziale, sono decine le canzoni di Battiato diventate pietre miliari della musica italiana, reinterpretate di continuo da altri artisti. Colapesce e Dimartino, siciliani come lui, avevano portato la sua voce sul palco dell'Ariston nel corso dell'ultimo festival di Sanremo.

 

BATTIATO E VERONA

Arena, Filarmonico, ma anche una mostra all'ex Macello con il suoi quadri. Nella nostra galleria di foto le immagini di alcune delle apparizioni di Battiato a Verona.

Intanto Elisabetta Fadini, direttrice del festival veronese Rumors (previste al momento tre date al teatro Romano), ha annunciato che quest'anno la rassegna sarà dedicata a Franco Battiato.

Riccardo Verzè

Suggerimenti