Domenica semifinale, martedì terzo tagliando

Dieci miss vanno a caccia della finale

.
Miss Lessinia, le dieci finaliste

È terminato ieri alle 18 il tempo a disposizione dei lettori de L’Arena per consegnare il secondo tagliando alla nostra redazione in corso Porta Nuova 67. I coupon con indicati nome e cognome della miss preferita verranno conteggiati e quindi aggiunti ai voti della giuria nella prossima tappa di miss Lessinia, che si terrà domenica sera a Isola della Scala. Il 27 agosto su L'Arena il terzo ed ultimo tagliando per votare.

 

SECONDA SEMIFINALE. Alle 21, quando inizierà la seconda semifinale, le ragazze ancora in gara si sfideranno per conquistarsi gli ultimi posti a disposizione per la finalissima di Bovolone, il 31 agosto prossimo. Sarà proprio quella la notte in cui verrà incoronata la nuova miss Lessinia.

 

Ogni 100 tagliandi arrivati in redazione varranno 15 punti. I giudici, a Isola della Scala, dovranno invece votare ogni modella dando un voto da uno a cinque in tre categorie diverse. La somma totale – tra il voto dei lettori e quello della giuria - dirà chi potrà andarsi a giocare la vittoria e quindi l’ambita fascia. Che, come ripetiamo da giorni, è sì una importante vetrina a livello provinciale, ma nel recente passato ha anche dimostrato di essere un buon trampolino di lancio per palcoscenici nazionali.

 

Un ottimo modo, in ogni caso, per le giovanissime miss per iniziare, o continuare, ad inseguire il proprio sogno nel mondo dello spettacolo e della moda. In gara, domenica, ci saranno sette nuove ragazze rispetto alla scorsa tappa di Ronco all’Adige; mentre altre tre sono state ripescate proprio dalla semifinale andata in scena l’8 agosto. Fra di loro ci sono ragazze che arrivano da tutta la provincia veronese e non solo. Dai 15 anni (la più giovane) ai 22. Ma tutte hanno lo stesso obiettivo: arrivare all’ultima sfilata, fra abiti eleganti, casual e costumi da bagno, il prossimo 31 agosto.

 

LE 10 FINALISTE. Dopodomani saliranno dunque sul palco: Claudia Bichis, 17enne di Valeggio sul Mincio; Matilde Bertasini, 18enne di Cadidavid; Alice Benoni, la più giovane in concorso, che ha solo 15 anni; Laura Meghi, 16 anni di Rosegaferro; Michela Terron, 19enne di Zevio; Natalie Zarapishvili, 22enne di Bovolone e Jasmin Todeschini che ha 18 anni e abita a Mozzecane. A queste sette ragazze, come detto, se ne aggiungeranno altre tre che hanno già partecipato alla semifinale di Ronco all’Adige, ma ora, dopo essere ripescate, hanno una nuova occasione per approdare in finale. Si tratta di Elisa Cunego, 17enne di Villafranca; Sofia Zago, 16anni originaria di San Giovanni Lupatoto e Martina Fanton, 17enne di Montecchio Maggiore. 

Nicolò Vincenzi

La posta della Olga