Il celebre attore trasformista

Arturo Brachetti presidente della giuria del Salieri Circus Award

.
Arturo Brachetti
Arturo Brachetti

Sarà Arturo Brachetti il presidente della giuria dell'International Salieri Circus Award, che si terrà a Legnago dal 23 al 27 settembre, primo festival a unire il circo alla grande musica classica. Direttori artistici, registi e impresari provenienti da molte nazioni saranno chiamati a valutare gli artisti in competizione.

«È un piacere e un onore essere presidente di giuria in questa competizione - dichiara Brachetti -. Non è un ruolo facile perché per giudicare completamente un 'esibizione bisogna conoscere l'origine, il lavoro di ideazione e costruzione oltre che esprimersi sull'effetto finale. Il circo impone un duro lavoro per ottenere un effetto strabiliante che dura pochi secondi ma richiede anni di preparazione. Quello della giuria di una competizione circense è un compito molto complesso perché i concorrenti si presentano per discipline le più disparate, che vanno valutate nei minimi dettagli».

Le selezioni delle candidature sono terminate nei giorni scorsi e l’originale competizione ospiterà 20 artisti provenienti da 12 nazioni: Belgio, Canada, Cina, Cuba, Francia, Germania, Italia, Lettonia, Polonia, Portogallo, Russia, Ukraina e USA.

Rispetto alla sua grande passione per il circo, Arturo Brachetti afferma che: «Il circo è dentro di noi, fa parte della nostra cultura e si è evoluto con il cambiare della società. Senza il passato non ci sarebbe il futuro e così anche per il circo contemporaneo. Solo un aspetto non è cambiato: il fattore umano, il gesto creativo e il lavoro necessario per il risultato finale. Mi sono innamorato del circo a sei anni quando vidi una dea arrivare scivolando sulle nuvole a cavallo di un cigno per sorridere agli umani a parlare agli elefanti».

 

Antonio Giarola, esperto in arti circensi per aver curato molte regie internazionali, ideatore e direttore artistico del contest, esprime così la sua soddisfazione nell’avere come presidente di giuria the Legend of quick-change: «Sono molto felice della presenza di Arturo Brachetti poiché penso che sia, dal punto di vista del teatro di figura, uno degli artisti più completi, con una personalità ed una contemporaneità straordinari».

 

L’International Salieri Circus Award, che ha il patrocinio dell’Associazione Nazionale Sviluppo Arti Circensi, è un evento molto atteso nel mondo dello spettacolo per le sue peculiarità e intende diventare il punto d’incontro di importanti e rinomati artisti, critici e imprenditori della categoria da ogni parte del mondo. Nel corso delle prossime settimane verranno annunciati i nomi degli artisti partecipanti, dei componenti delle giurie, illustrate le modalità di svolgimento e presentate le iniziative collaterali.

Suggerimenti