Stasera e domani

Teatro per i piccoli dai grandi romanzi: «Cyrano di Bergerac» e «Il vecchio e il mare»

Lo spettacolo «Il vecchio e il mare» domenica 16 gennaio al Teatro Stimate
Lo spettacolo «Il vecchio e il mare» domenica 16 gennaio al Teatro Stimate
Lo spettacolo «Il vecchio e il mare» domenica 16 gennaio al Teatro Stimate
Lo spettacolo «Il vecchio e il mare» domenica 16 gennaio al Teatro Stimate

Due nuovi appuntamenti a teatro per i più piccoli. Stasera, sabato 15 gennaio alle 21 al Teatro Dim di Castelnuovo del Garda andrà in scena «Cyrano de Bergerac» nell’ambito della rassegna di prosa organizzata da Fondazione Aida in collaborazione con il Comune. A portarlo in scena la compagnia Il Sipario Onirico di Lonato del Garda per la regia di Fabio Tosato, il quale ha diretto gli attori Giorgio Mosca (Cyrano), Emanuele Ghitti (Cristiano di Neuvillette), Elisa Benedetti (Rossana) e Giuseppe Sacco (Conte De Guiche) in una versione ridotta e attualizzata della famosa commedia.

«Quella che proponiamo noi, quindi, - spiega Fabio Tosato, regista - è una veste più snella ma comunque fedele nei contenuti: la storia che ha commosso migliaia di spettatori è ancora la stessa, così come è immutato il carattere sensibile e irruento del protagonista. Il nostro spadaccino, capace di sfidare a duello ogni nemico, sembra incapace di affrontare l’Amore, e questo a causa del suo ingombrante naso, difetto fisico che lo contraddistingue e che vive come una insostenibile condanna. Non riuscendo ad accettare questa sua appendice, ecco che allora essa diventa una maschera, impossibile da togliere, dietro la quale si nasconde e cela i propri sentimenti».

Info e prenotazioni 045.6115110 328-9628725, info@dimteatrocomunale.it - www.dimteatrocomunale.it.

 

Domani, 16 gennaio, per la rassegna dedicata alle famiglie al Teatro Stimate, alle 16.30, I Guardiani dell’Oca presenteranno «Il Vecchio e il Mare», spettacolo con attori e pupazzi liberamente tratto dal romanzo «Il vecchio e il mare» di Hemingway, per bambini dai tre anni.

Santiago pescava da solo su di una piccola barca con vela. Dall’ultima volta che aveva preso un pesce, trascorsero più di due mesi. Tutti gli abitanti del paese cominciavano a pensare che non era più capace d’attrarre a sé i grandi pesci, e che quindi fosse ormai in preda alla peggiore forma di sfortuna. Solo grazie alla solidarietà del giovane Manolo, il vecchio Santiago troverà la forza di riprendere il mare e continuare la sua sfida.

Biglietti: 7/6 euro. Teatro Stimate via Carlo Montanari 1 Verona. Come da normativa vigente per accedere agli spettacoli, dai 12 anni in su, si dovrà esibire il Green Pass rafforzato accompagnato da documento di identità valido. È inoltre obbligatorio indossare la mascherina Ffp2. Info: tel 045/8001471, fondazione@fondazioneaida.it  e https://www.fondazioneaida.it/