AL CHIOSTRO DI SANT'EUFEMIA

«Stasera mi butto», con Zeropuntoit 18 anni di gag ed equivoci tutti in una sera

Zeropuntoit al chiostro di Sant'Eufemia
Zeropuntoit al chiostro di Sant'Eufemia
Zeropuntoit al chiostro di Sant'Eufemia
Zeropuntoit al chiostro di Sant'Eufemia

È col proverbio «Tra moglie e marito non mettere il dito» che Andrea Girardi, attore e regista fondatore diciotto anni fa della compagnia Zeropuntoit, annuncia il nuovo lavoro «Stasera mi butto», da stasera al 15 agosto al Chiostro di Santa Eufemia alle 21, per la rassegna Teatro nei cortili. «Ma noi consigliamo di non mettere nemmeno l’amante», prosegue Girardi, che in questa commedia bollente ha messo in scena una combriccola piccante formata da personaggi sopra le righe della normalità ovvero l’aspirante amante tontolone, la sua “allegra” e legittima consorte, il frettoloso businessman con la sua “velenosa” moglie, la fidanzata facoltosa, l’albergatore impiccione, la scaltra albergatrice, la cameriera poco educata e la domestica svampita.

 «Per il nostro compleanno festeggiamo la maturità, si fa per dire, con una summa di caratteristici soggetti», prosegue Girardi, che in un unico spettacolo riunisce tutti i momenti cult della carriera, gli equivoci, le gag, le porte, le vestaglie, le valigie e le massicce dosi di caffè che negli anni hanno accompagnato il pubblico e loro nella risata. Non mancherà inoltre la stramba coppietta in viaggio di nozze d'argento. Prenotazioni ai numeri 340 8908966 – 338 7607868 – 349 8929567.

Michela Pezzani