Oggi alle 17.30

Sinigaglia al Baldofestival, tra jazz e tango brasiliano

Thomas Sinigaglia
Thomas Sinigaglia
Thomas Sinigaglia
Thomas Sinigaglia

Dal jazz alla contemporaneità, dalla valse musette al tango e al Brasile. Questo il viaggio musicale del fisarmonicista Thomas Sinigaglia, protagonista dell'ultimo appuntamento della rassegna Baldo in Musica, organizzata dall'associazione Baldofestival che oggi alle 17,30 porta la musica dal vivo ai Grandi Faggi dell'Ortigara, San Zeno di Montagna.

Sinigaglia in questo concerto per sola fisarmonica proporrà un repertorio che trascende i generi musicali e che mette in luce tutte le potenzialità espressive di uno strumento relegato fino agli anni Sessanta al territorio della musica folklorica. Thomas Sinigaglia da anni è membro di varie formazioni, non solo veronesi, che si collocano tra la musica etnica e il jazz.

Insegna al CDM di Rovereto e ha tenuto corsi specialistici di fisarmonica nei conservatori di Vicenza e di Adria. Lo si è ascoltato nel gruppo di Patrizia Laquidara ma anche con Yo-Yo Mundi, David Riondino, Jessica Lurie, Fabrizio Bosso, Mauro Ottolini e tanti altri.

Per raggiungere la faggeta dell'Ortigara da San Zeno di Montagna si sale verso Prada e, immediatamente dopo il cartello "Prada", si imbocca a destra la deviazione per località «Naole Rifugio dei Fiori Malga Pralongo» e si sale per cinque chilometri circa per raggiungere il parcheggio delle «Due Pozze» da dove partirà l'escursione guidata alle ore 15.30. Ingresso gratuito.