Oggi pomeriggio

Scuola e spiritualità, se ne parla in Ateneo a «Laboratorio scuola»

Il Polo Zanotto (foto di archivio)
Il Polo Zanotto (foto di archivio)

All’università di Verona continuano gli appuntamenti del «Laboratorio scuola» organizzati dal Cred (Centro di ricerca educativa e didattica) del Dipartimento di Scienze umane. L’obiettivo è quello di coinvolgere futuri insegnanti e insegnanti in servizio nella riflessione e nella discussione sulle sfide che si trova ad affrontare il mondo scolastico attuale.

 

Oggi, alle 16.30, Luciano Manicardi, priore della comunità monastica di Bose, parlerà di «Scuola e spiritualità». Quali sono le grandi domande dell’esistenza? Come affrontarle a scuola? Come dare alla propria vita una forma buona? Sono alcune delle questioni al centro della tematica oggetto dell’incontro. L’appuntamento è nell’aula 2.3 del Palazzo di lettere nuovo. Gli incontri del «Laboratorio scuola» nascono da un’idea della professoressa Luigina Mortari, docente di Filosofia della scuola presso il corso di laurea in Scienze della formazione primaria dell'ateo scaligero. L’ingresso gratuito e tutti possono partecipare. 

Federica Valbusa