Rinvio a Giudizio,
i legali che cantano
a fin di bene

Il gruppo Rinvio a giudizio, composto da avvocati milanesi
Il gruppo Rinvio a giudizio, composto da avvocati milanesi
Il gruppo Rinvio a giudizio, composto da avvocati milanesi
Il gruppo Rinvio a giudizio, composto da avvocati milanesi

Si chiamano Rinvio A Giudizio e sono una rock band di avvocati milanesi che questa sera alle 19.30 non saranno protagonisti in un’aula, ma sul palcoscenico del Teatro Camploy. Nel corso della serata, a ingresso libero, verranno raccolti fondi a favore della onlus Telefono Amico Italia che aiuta persone con gravi disagi legati alla solitudine e all’emarginazione.

Il gruppo dei Rinvio a Giudizio, molto numeroso, è nato all’interno di un rinomato studio legale milanese e propone cover di classici del pop e del rock dagli anni Sessanta agli Ottanta, con pezzi (tra gli altri) di Alan Parsons Project , Miguel Bosé, degli Wham!, Ivano Fossati, Renato Zero, Fabrizio De André e Rolling Stones.

Il gruppo, che negli ultimi anni si esibisce quasi esclusivamente nell’ambito di iniziative benefiche, ha iniziato a suonare trent’anni fa.

Il cantante e ideatore del progetto è l’avvocato Alessandro Munari, a cui si sono uniti vari principi del foro che si dedicano al rock e al blues di notte. L.S.