Teatro Impiria

«Molto piacere», l'incontro-scontro tra genitori va in scena al Modus

«Molto piacere» in scena al Modus
«Molto piacere» in scena al Modus
«Molto piacere» in scena al Modus
«Molto piacere» in scena al Modus

Stasera, alle 21, al Modus (Piazza Orti di Spagna, Verona) va in scena  «Molto Piacere». Per il percorso «Ridere fa bene agli addominali», il Teatro Impiria propone una commedia tragica e comica, graffiante e divertente in grado di sgretolare ogni certezza. 

Liberamente ispirato a diversi spettacoli e film sulla coppia, con Laura Murari, Simonetta Marini, Michele Matrella, Michele Vigilante, adattamento e regia Andrea Castelletti, «Molto Piacere» parla di due coppie di genitori, i cui figli hanno litigato, che si incontrano per risolvere la cosa tra persone civili.

Ma dagli iniziali convenevoli e buoni proponimenti, gli adulti arriveranno a comportarsi peggio dei bambini, degenerando in situazioni assurde e ridicole. L’uso via via sempre più degenerato del formale saluto di presentazione e commiato “molto piacere”, che dà anche il titolo alla piéce, accompagna lo svelamento del “peggio di sé” che i quattro personaggi finiscono col manifestare. L’umorismo nasce – pirandellianamente parlando – dal conflitto tra la forza profonda della vita e le maschere che ciascun personaggio rappresenta.