<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Academy, formazione e cultura aziendale Il ruolo di Cim&Form

In un contesto di difficoltà di reperimento, attrazione e fidelizzazione delle risorse umane, Confindustria Verona e Cim&Form, sua società di formazione, nell’ambito del progetto Verona2040, organizzano il workshop «La formazione evolve con le Academy» sui temi delle Academy Aziendali e dell'evoluzione della formazione aziendale, mercoledì 8 marzo alle 14 all’Air Dolomiti training and technical center, via Evangelista Torricelli 3, a Caselle.  Interverranno Giangiacomo Pierini, vicepresidente di Confindustria Verona; Luigi Serio, docente a contratto all’Università Cattolica Sacro Cuore; Federico Ott, consulente e trainer esperto nelle tematiche manageriali, gestione delle risorse umane, vendite e negoziazione – Risorsa Uomo. Ci sarà anche la testimonianza di Air Dolomiti sul processo di consolidamento della propria Academy. «È significativo il fatto che l’Europa abbia deciso di dedicare l’anno alle competenze. Si tratta del riconoscimento della centralità delle persone nei processi di crescita e sviluppo dei Paesi», ha spiegato Giangiacomo Pierini, vicepresidente con delega a capitale umano e politiche per i giovani. «La formazione può rappresentare una leva di sviluppo del knowledge aziendale ma anche di attrazione e retention delle persone oltre che di crescita dei territori. Le Academy sono la concretizzazione della responsabilità delle imprese». L’Academy aziendale può rispondere a diverse esigenze formative aziendali come l’inserimento di nuove risorse, la formazione in fase di recruitment fino a quella dei clienti. Cim&form, società di formazione di Confindustria Verona, è in grado di supportare nella creazione di Academy aziendali, progettando e sviluppando percorsi di istituzione di Academy ad hoc.•.

Suggerimenti