Il video

La magia dello Schiaccianoci prende vita fra le corsie dell'aeroporto

I ballerini danzano all'aeroporto

Un passo a due che ha fatto letteralmente "volare", quello con cui questo pomeriggio, i ballerini solisti della Fondazione Arena di Verona Elisa Cipriani e Luca Condello, hanno allietato i passeggeri appena sbarcati o in partenza dall'Aeroporto Marco Polo di Venezia.

La partitura scelta per l'inedita performance, che domani (lunedì 29 novembre) sarà replicata al Catullo di Verona attorno alle 14.30, è il meraviglioso adagio di Tchaikovsky tratto dal balletto “Lo Schiaccianoci”, qui eseguito in una coreografia altrettanto inedita - accompagnata al pianoforte da Paolo De Carli - che ha portato a tutti i presenti un augurio di sereno viaggio e di buone feste! L'evento, organizzato da Gruppo Save - Venice Airport, in collaborazione di Bettin Pianoforti di Padova e la ditta “Il Pianoforte” di Verona, ha l'obiettivo di sensibilizzare l'attenzione del pubblico verso le arti e il mondo dello spettacolo, in quanto settori portatori di cultura e bellezza, che dopo il duro colpo inferto dall'emergenza pandemica meritano di tornare a librarsi ad alte, anzi altissime quote. 

 

QUI IL VIDEO DEL BALLETTO AL CATULLO

Danzatori della fondazione arena al Catullo

Francesca Saglimbeni