Centro di documentazione a Verona

Il circo per tutti
Il Cedac apre
l'archivio online

.
Il circo in Arena, 1991 (foto Marco Bertin)
Il circo in Arena, 1991 (foto Marco Bertin)

Pur rimanendo chiuso sino al 17 maggio, il CEDAC (Centro Educativo di Documentazione dell’Arte Circense) ha deciso di rendere consultabili, on-line, parte delle sue collezioni in modalità completamente open source per agevolare il servizio di consultazione e studio anche a distanza.

 

L'attività di digitalizzazione portata avanti dal CEDAC in questi anni si è finalmente concretizzata nel progetto ArchiCEDAC, la cui pubblicazione era prevista per l'estate 2020. In concomitanza dell'emergenza occorsa è stato deciso di anticipare la messa on-line per non penalizzare il lavoro di tanti studiosi e garantire a tutti un accesso virtuale alla cultura circense. Tutti i documenti sono stati catalogati, secondo i principali standard di descrizione internazionali, proponendo un incrocio tra dati bibliografici e archivistici, che permettono di effettuare ricerche per tipologia di soggetto (enti, persone, famiglie), temi e approfondimenti storiografici. Il lavoro prevede il progressivo inserimento di nuove schede descrittive, al fine di offrire agli utenti una navigazione ricca di contenuti e di spunti di ricerca.

Il sito del CEDAC è www.cedacverona.org