Fino al 31 ottobre

«I mille volti delle donne», all'ospedale di Legnago la mostra in...rosa

"I mille volti delle donne"

Una mostra di donne che parla alle donne. È stata presentata oggi all'unità operativa complessa di Radioterapia del Mater Salutis di Legnago, la mostra della pittrice Mara Vignato Amvì dal titolo «I mille volti delle donne», visitabile fino al 31 ottobre

L'esposizione, che rientra tra le iniziative di “Ottobre in Rosa”, il mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno, è stata introdotta dall'artista insieme alla  dottoressa Denise Signorelli, del Direttore medico del Mater Salutis, dottor Marco Luciano, e del Direttore della Radiologia di Legnago, Dottor Francesco Fiorica. 

Attraverso la sua pittura, l’artista vicentina, che vanta esposizioni in prestigiose gallerie d’arte e mostre internazionali, indaga ed esplora l’universo femminile con volti e figure dallo sguardo enigmatico che invitano a un dialogo appena sussurrato. Le superfici materiche vibranti e talvolta aspre per abrasioni e sovrapposizioni di strati distruttivi, i colori delle terre, i bruni, le ocre, i bianchi calcinati e i rossi violenti e dissacranti garantiscono della sincerità pura dell'artista e la voglia di contatti senza fronzoli inutili.

Uno stile pittorico che non lascia indifferenti e che ravvisa la consapevolezza della complessità della comunicazione oggi tra l'artista e lo spettatore, combattuta tra desideri di razionalità e voglia di appagamento di sentimenti vissuti.