«Gli agriaperitivi a chilometri zero? Un successo»

Da sin. Franco, Dal  Pezzo e Vantini
Da sin. Franco, Dal Pezzo e Vantini
Da sin. Franco, Dal  Pezzo e Vantini
Da sin. Franco, Dal Pezzo e Vantini

Un occhio rivolto al passato, alla campagna nella quale sono cresciuti. E l’altro che guarda al futuro, a modalità innovative per presentare i prodotti agricoli, facendone conoscere vantaggi e proprietà, incentivandone il consumo attraverso idee originali come «agriaperitivi» e «agrimerende». Con vista sulle colline della Valpolicella. Alex Vantini del Basson, Riccardo Franco di San Bonifacio e Luca Dal Pezzo di Zevio, tutti under 28, hanno creato una cooperativa, «Ragazzi di Campagna», attraverso la quale hanno aperto un punto vendita a Santa Maria di Negrar, nel quale vendono prodotti agricoli a chilometro zero, provenienti dalle loro aziende di famiglia, ma anche pasta, passate, salumi di altri fornitori, sempre del territorio. «Abbiamo scelto un negozio con un ampio spazio all’aperto, con l’obiettivo di far conoscere i nostri prodotti attraverso merende con frutta tagliata a pezzi e aperitivi nei quali proponiamo formaggi, salumi, birre e vino a chilometri zero», spiega Vantini, che aggiunge: «Questo per noi è un punto di partenza, perché vorremmo creare una rete di giovani alla guida di una catena di negozi con questo marchio. Siamo sempre stati convinti di questo progetto, nonostante l’iniziale perplessità dei nostri genitori. A distanza di pochi mesi i risultati sono superiori alle aspettative, e siamo felici». (f.l.)