CHIUDI
CHIUDI

21.02.2019

Tutto spento all’improvviso e fino alle 18

Centro storico e zona industriale senza luce, ieri a Villafranca. Dopo le 17.30, l’elettricità è mancata nelle case di via Tione e via Nino Bixio, in piazza Villafranchetta e nei corsi Vittorio Emanuele II e Garibaldi, quindi in via Angelo Messedaglia e in zona industriale. La corrente è saltata anche in biblioteca e sono rimasti oscurati pure i semafori del centro. Quindi è tornata dopo mezz’ora in via Bixio e in centro. Più lungo l’intervento per riportare la corrente in Zai, dove la luce è tornata alle 19. Il guasto subito è stato imputato a un giunto saltato nella linea a media tensione, proprio vicino al municipio dove hanno sentito prima un botto e poi visto del fumo. Era presente il sindaco Roberto Dall'Oca rimasto fino a sera con gli operai dell'Enel. La società fa sapere che sono state due le interruzioni accidentali su altrettante linee a media tensione: la prima alle 17.26, riparata in telecomando nel giro di mezz'ora; la seconda alle 17.33.

M.V.A.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1