CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

13.09.2014

Si gioca a Quaderni Sette donne s'attivano e fanno rivivere il palio

Il comitato che fa rivivere il palio a Quaderni FOTO PECORA
Il comitato che fa rivivere il palio a Quaderni FOTO PECORA

Un comitato tutto al femminile a Quaderni per organizzare, tra oggi e domani, il palio delle contrade. Sono sette signore, sposate con figli, comprese tra i 30 e i 45 anni: Luisa Rodeghero, Nicoletta Turrina, Paola Magalini, Elisa Franchini, Elisabetta Turrina, Cristina Darra, Romina Franchini.
«Tutto è nato un mese fa», racconta Luisa, «quando ci sono trovate sedute su una cassetta davanti al panificio Vanoni e si siamo chieste se non era il caso di riprendere il palio interrotto vent'anni fa. Dal dire al fare è bastato poco tempo e via ai preparativi». «Abbiamo formato il comitato, creato un gruppo di collaboratori», racconta Elisabetta, «e iniziato a raccogliere le adesioni dei partecipanti già arrivati a quota 300».
«Il paese», spiega Nicoletta, «è stato diviso in quattro contrade: la bassa, la piazza, il ghetto e le case nuove rispettivamente con i colori bianco, giallo, verde e rosso».
Tutto si svolgerà nei due giorni di oggi e domani agli impianti sportivi con i giochi di calcio, pallavolo, tennis, pallapopolo, corsa dei sacchi, tiro alla fune, percorsi ludici per bambini, gara di briscola e della torta con le mede per coinvolgere nonni e nonne.
«Lo scopo», chiarisce Cristina, «è di riunire il paese e portare le famiglie. Non si tratta di competizione ma ognuno farà del suo meglio per primeggiare».
«Tutto il paese, compreso il nostro parroco don Riccardo Adami», assicura Paola, «sta collaborando per l'allestimento degli addobbi: sulle case vengono poste coccarde e striscioni inneggianti alla festa».
L'inizio della manifestazione è fissato per oggi alle 18.C.R.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1