CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

11.07.2018

Il trattato di pace al Fantoni Come avvenne 159 anni fa

Una  rievocazione storica del  trattato tra Francesco Giuseppe e Napoleone III a Villafranca
Una rievocazione storica del trattato tra Francesco Giuseppe e Napoleone III a Villafranca

Sono passati 159 anni dal trattato di pace di Villafranca, dell’11 luglio 1859, tra gli imperatori Napoleone III di Francia e Francesco Giuseppe d’Austria che consentì il passaggio della Lombardia al Piemonte, primo passo verso l’unità d’Italia. Per festeggiare questo anniversario, che ha portato la città su tutti i libri di storia, al caffè Fantoni, in corso Vittorio Emanuele II, l’associazione culturale e di rievocazione «Imperi» ricostruirà l’atmosfera dell’epoca, con figuranti che brinderanno con un aperitivo d’antan. Alle 19 gli associati, di cui fa parte anche uno dei giovani nipoti della famiglia Chiaramonte, proprietaria dello storico locale, indosseranno le uniformi militari di allora e ricostruiranno un piccolo pezzo di accampamento. Ma soprattutto metteranno in tavola liquori e cibi dell’epoca. Il fondatore del caffè Fantoni, inoltre, dedicò al trattato un dolce, la torta della pace che sarà ricordata domani. L’associazione «Imperi», nata nel 2013, ha sede a forte Ardietti, a Ponti sul Mincio (Mantova), e propone rievocazioni di fatti storici avvenuti in Italia e in Europa, compresi tra il 1790 e il 1866, da Marengo (1800) a Novara (1849) fino agli episodi avvenuti sul nostro territorio per le battaglie d’indipendenza del 1848, del 1859 e del 1866, da Peschiera e Castelnuovo a Solferino. •

M.V.A.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1