CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

23.12.2017

Centoventi ballerine animano lo spettacolo al palazzetto

Le ballerine della scuola Rytmic Sport Academy alzano le braccia al palasport dopo lo splendido spettacolo
Le ballerine della scuola Rytmic Sport Academy alzano le braccia al palasport dopo lo splendido spettacolo

Altro che saggio per le feste di fine anno. Quello messo in scena dalle allieve dei corsi di ginnastica artistica è stato un vero e proprio spettacolo natalizio che ha visto protagoniste oltre 120 ginnaste della nuova associazione denominata Rytmic Sport Academy presieduta da Iara Bonvicini. Il palazzetto dello sport di Vigasio è stato incapace di contenere il folto pubblico accorso per applaudire le bambine e ragazze tra principianti, esordienti, allieve e agoniste. Sono state loro le protagoniste della serata di spettacolo, con le esibizioni seguite ovviamente dai tantissimi occhi attenti di genitori, nonni, familiari, amici e di tanti curiosi e appassionati di questa disciplina. E ha avuto successo anche il gruppo Jupiter Singers nel Salone della musica della storica villa Canaro a Gonzaga, in provincia di Mantova. Il gruppo di Castel d’Azzano ha partecipato infatti, insieme ad un coro di voci bianche e ad un trio di cantanti solisti, allo spettacolo natalizio intitolato Musica e le stanze del Natale, evento di recitazione e musica liberamente tratto dalle vicende narrate nel Canto di Natale dello scrittore Charles Dickens. Gli oltre 40 coristi del Jupiter Singers sono stati diretti da Alberto Perbellini, e accompagnati dalla Jupiter Band (Sebastiano Dolci al pianoforte, Carlo Chiesa alla batteria, Giovanni Locatelli alla chitarra e Matteo Piccoli al basso). • V.L.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1