CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

04.08.2018

Bambini e ragazzi disegnano a terra al concorso Giovani Madonnari

Il 2018 è l’Anno europeo del patrimonio culturale e «Alla scoperta dei nostri tesori» è il tema che è stato scelto per la diciassettesima edizione della rassegna artistica Giovani Madonnari, organizzata dall’associazione culturale Il Punto in collaborazione con il comitato per Forette-San Martino e il Comune di Vigasio. Si tratta di un concorso di disegno con i gessetti sull’asfalto aperto a tutti i bambini e ragazzi. La manifestazione, ideata nel 2002, si svolgerà il 15 agosto alle 17.30 nella piazza Unità d’Italia di Forette. Una manifestazione artistica creativa quella dei madonnari che fanno rivivere quest’arte di strada che era stata dimenticata, ma che sta ritornando di moda. L’iscrizione è gratuita. «È una simpatica iniziativa che ha incontrato, fin dalla sua prima edizione, 17 anni fa, il gradimento del pubblico più giovane», dice Claudio Begolo, presidente de Il Punto. «Per questo viene riproposta ogni anno, cercando sempre di arricchirla di stimoli e proposte. Quest’anno, ad esempio, si è pensato di dare spazio a questa tematica per consentire ai bambini, piccoli cittadini, di conoscere più a fondo il loro patrimonio culturale. I partecipanti, infatti, dipingeranno delle iconografie sulla pavimentazione della piazza ed una giuria giudicherà i lavori. A tutti i partecipanti verranno consegnati i gessetti colorati per la realizzazione del disegno. Oltre ai premi di rappresentanza, che saranno assegnati da una giuria di esperti, ad ogni concorrente verrà consegnato un omaggio». Info: whatsapp 348.5657527. •

V.L.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1