CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

10.01.2018

Una coop di specialisti da Mantova

Procede il lavoro di riordino e organizzazione dei documenti dell’archivio comunale, con l’assegnazione del quarto stralcio assegnato agli specialisti della Cooperativa Charta di Mantova. Solo per una parte del materiale c’era già un inventario sommario, ma molto resta da fare anche per quanto è riemerso da un censimento effettuato negli ultimi anni che ha permesso di ritrovare scatoloni accatastati in stanze diverse. Tra i documenti ritrovati, quelli della Congregazione di carità, soppressa dal fascismo e trasformata in Eca (Ente comunale di assistenza), del giudice conciliatore e del patronato scolastico,. Ora, anche in base agli accordi presi con la Sovrintendenza, si cercherà di riunire la documentazione storica in un’unica sede, realizzandone la schedatura, il riordino, e la stesura dell’inventario. Il passo successivo sarà la valorizzazione dell’archivio attraverso l’apertura al pubblico e mostre. A.F.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1