Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
martedì, 18 settembre 2018

Il bar agli impianti sportivi affidato alla Scaligera Valeggio Rugby

Il campo da calcio e rugby

Gli impianti sportivi hanno un nuovo gestore del bar e del punto ristoro loro dedicati. Lo ha deciso la commissione di valutazione costituita dal consiglio di gestione della Fondazione Valeggio Vivi Sport che ha analizzato le due candidature pervenute. A risultare vincitrice una ditta individuale in fase di costituzione che ha formulato un’offerta migliore dell’unico concorrente, la Scaligera Valeggio Rugby. Questa associazione sportiva, da marzo a luglio, aveva assunto la gestione provvisoria della struttura, in comodato d’uso gratuito, vista l’improvvisa risoluzione del contratto da parte del precedente gestore. I criteri di valutazione assegnavano 60 punti, sui 100 complessivi, alla proposta progettuale, mentre i rimanenti 40 punti venivano invece attribuiti alla migliore offerta economica (la base era di 6.000 euro annui di canone). Ora l’aggiudicatario dovrà avviare l’attività entro il 17 settembre, in concomitanza con la ripresa delle attività sportive stagionali. •