Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
martedì, 20 novembre 2018

Donati al Comune cinquemila euro per aiutare cittadini in difficoltà

Siamo lontani da donazioni milionarie che hanno riempito le pagine dei giornali, ma il Comune di Valeggio spera che quella di cinquemila euro per scopi sociali, ricevuta da un paio di privati, faccia scuola. La donazione supera infatti l’importo medio delle donazioni raccolte dal Comune con il cinque per mille negli ultimi sei anni. È accaduto infatti che Marco Dal Forno, assessore alle Politiche sociali, sia stato avvicinato da alcuni concittadini intenzionati a effettuare una donazione. «Si sono rivolti a me», conferma, «perché mi conoscono e mi hanno espresso la volontà di ricordare una persona cara con questo gesto». Il loro intento dichiarato era quello di vincolare la destinazione della donazione a scopi sociali, dal materiale scolastico al sostegno delle locazioni, all’acquisto di alimenti e abbigliamento per famiglie con minori ed in precarie situazioni economiche. «Confesso che la cosa mi ha colpito», continua Dal Forno, «per la generosità unita alla discrezione che vede coinvolti direttamente i servizi sociali del Comune con una donazione importante. In tante altre situazioni vi sono piccoli, ma significativi gesti, magari del vicino che sa che una famiglia è in difficoltà e si offre di pagare al suo posto un servizio. Il gesto colpisce anche perché riconosce un ruolo importante al Comune come istituzione. Per questo mi auguro che vi siano altri concittadini che seguano questa strada e i nostri uffici sono disponibili». •