CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

02.12.2017

Debutta l’associazione rumena di assistenza

È nata una nuova associazione rumeno-italiana che verrà presentata oggi alle 19,30 al caffè Peccati di gola, a ridosso della festa dedicata allo stato nazionale romeno moderno. Si chiama Carpatina (letteralmente Carpazi) e ha come scopo statutario quello di «svolgere attività di assistenza sociale, economica e culturale nell'interesse dei migranti dalla Romania in Italia», ma è aperta anche a altri filoni. «Il maggio scorso», dichiara la neopresidente, Mariana Tulceanu, in Italia da cinque anni, «ci siamo trovati con degli amici che desideravano fare del volontariato, proponendoci come luogo di incontro tra le istituzioni, anche per agevolare l’ inserimento dei migranti rumeni in Italia, oltreché per far conoscere la cultura rumena, attraverso l’ aggregazione sociale e culturale, ma non ci fermiamo a questo». Infatti, appena diffusasi col passa parola la notizia della nuova associazione, sono cominciate le richieste da più parti. «Dalle organizzazioni non governative di Bucarest», rivela la presidente, «c’è già arrivato un grido di dolore perché urgono vestiti, scarpe, giocattoli, cancelleria ed alimenti per bimbi soli o negli orfanotrofi e in pochi giorni abbiamo raccolto oltre trenta scatoloni». • A.F.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1