CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

31.01.2018

Sfilata anticipata per elezioni Il carnevale in strada di sabato

Si cucina durante un’elezione dello Tzigano a Lugagnano FOTO PECORA
Si cucina durante un’elezione dello Tzigano a Lugagnano FOTO PECORA

La sfilata di carnevale a Lugagnano ha una data ufficiale: si terrà sabato 3 marzo alle 14, con lo stesso percorso dell’anno scorso. Inizialmente, era stata programmata per il 4, ma era sorto il problema della concomitanza con le elezioni politiche. Il sindaco Gianluigi Mazzi, dopo aver sentito l’associazione Carnevale benefico Lo Tzigano, aveva quindi scritto al prefetto, proponendo la possibilità di spostare la sfilata al giorno prima dell'appuntamento elettorale. La prefettura ha convenuto sull’opportunità di fissare la manifestazione nella data alternativa proposta dal sindaco, cioè il 3 marzo. In questo modo, i cittadini non avranno alcun problema ad attraversare il paese per recarsi a votare il 4. Subito dopo aver ricevuto la conferma della data della sfilata, l’associazione organizzatrice ha mandato l’invito ai gruppi stranieri, che ogni anno partecipano numerosi. Per il momento, hanno risposto in pochi, ma Eliseo Merzari, presidente dell’associazione carnevalesca, è ottimista: «È normale che i gruppi che vengono dall’estero si prendano il tempo necessario per valutare come organizzarsi». L’associazione organizzatrice deve occuparsi anche delle questioni legate alla sicurezza e alle normative: ogni anno, infatti, l’evento richiama in paese una media di quattromila figuranti e dai venti ai trentamila spettatori, numeri che richiedono un grande impegno organizzativo. Comunque, Merzari assicura: «Siamo un po’ in ritardo, ma ce la faremo. Anche quest’anno il carnevale sarà una grande festa». Nel territorio sonese, il carnevale si è aperto domenica 28 gennaio, con la sfilata nella frazione di Palazzolo. Sabato dalle 19, invece, a Sona ci sarà la sfilata in notturna organizzata dalla parrocchia. • F.V.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1