CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

11.08.2018

Pesce ritira la candidatura a segretario della Lega

Edgardo Pesce
Edgardo Pesce

Edgardo Pesce, che a giugno è entrato in consiglio comunale nei banchi dell’opposizione, ritira la sua candidatura alla segreteria della Lega locale. Il sostituto è Gianluigi Furri, ex consigliere comunale di minoranza. Nel 2015, Pesce era stato eletto segretario della sezione sonese del partito e, alle ultime elezioni, si era candidato a sostegno di Flavio Bonometti. Ha ottenuto 117 preferenze e ora fa parte della minoranza. Aveva deciso di presentare la propria ricandidatura al ruolo di segretario della Lega di Sona, ma poi ha cambiato idea per potersi dedicare meglio al suo ruolo di consigliere comunale. Nella lettera inviata alla segreteria provinciale della Lega, Pesce ha scritto: «Nonostante la sconfitta elettorale, la Lega di Sona ha ottenuto il miglior risultato del Veneto superando il 20 per cento dei consensi. Da considerare infatti che i Comuni contermini di Villafranca e Bussolengo hanno raggiunto rispettivamente il 19 per cento e il 15 per cento circa. Abbiamo addirittura fatto meglio di Treviso che ha ottenuto circa il 19 per cento e di Vicenza col 15 per cento circa, dove la nostra coalizione è risultata vincente. Inoltre il sottoscritto è stato il secondo più votato di tutta la coalizione dopo il dottor Gaspare Di Stefano (“new entry” della Lega presentato ed introdotto dal sottoscritto)». Poi Pesce ha aggiunto: «Alla luce del nuovo impegno – duro ed importante – di consigliere di opposizione, intendo ritirare la mia candidatura alla segreteria della sezione di Sona in quanto ritengo che il mio ruolo – a livello locale – sia più utile e funzionale in consiglio comunale. Il forte consenso elettorale ottenuto dal sottoscritto mi obbliga a dare risposte alla cittadinanza di Sona nel ruolo di consigliere comunale». Non si tratta di una questione di incompatibilità fra i due ruoli, ma di una scelta che Pesce ha deciso di fare per portare avanti al meglio il suo impegno in consiglio. Furri, nuovo segretario della Lega sonese, era entrato in consiglio comunale nei banchi della minoranza nel 2016 in sostituzione di Gualtiero Mazzi, e vi era rimasto fino alle elezioni dello scorso giugno. Alle amministrative ha preso 21 preferenze, risultato che non gli ha consentito di rientrare in consiglio. •

F.V.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1