CHIUDI
CHIUDI

11.01.2019

Palazzolo dice addio a Urbani
con le campane a festa

Si sono svolti oggi pomeriggio i funerali di Luciano Urbani, il 72enne imprenditore di Palazzolo di Sona, morto venerdì 4 gennaio precipitando a bordo del suo ultraleggero nei pressi dello scalo ferroviario di Sommacampagna.

 

Nella chiesa della piccola frazione si sono riunite tantissime persone. In molti poi sono rimasti fuori e hanno seguito la funzione grazie all’altoparlante. Palazzolo si è stretta intorno al 72enne imprenditore di successo, ma che mai si era dimenticato delle sue origini. Le campane hanno suonato a festa perché Urbani era un grande amante della loro musica. In passato, infatti, aveva regalato alla parrocchia la sesta campana.

 

Un nonno, un marito, un padre leale e disponibile. Hanno detto in una lettera i parenti. Un uomo sempre pronto ad aiutare chi era in difficoltà, un maestro di vita per tutta la famiglia. Nella lettera, letta alla fine della funzione, i famigliari si chiedono cosa sia successo quel tragico pomeriggio: «la risposta la sai solo tu». 

Nicolò Vincenzi
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1