CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

26.01.2018

Le immagini dell’orrore della Shoah proiettate sulla facciata del Comune

In occasione della Giornata della Memoria, sulla facciata del municipio di Sona verranno proiettate le immagini della Shoah. Domani, dalle 18 alle 23, il Comune ripropone l’iniziativa promossa l’anno scorso: attraverso la proiezione di fotografie e filmati, i cittadini verranno sollecitati a coltivare la memoria della tragedia dell’Olocausto e a riflettere su uno dei periodi più bui della storia. «Le immagini», spiega l’assessore alla cultura Gianmichele Bianco, «valgono più di mille parole e rimangono scolpite dentro di noi perché ci portano emozioni, riflessioni, dolore di uno dei periodi più tragici per l’umanità». Le immagini che verranno proiettate sono state acquisite dagli amministratori la scorsa primavera, durante la visita ad Auschwitz effettuata in occasione di un viaggio della giunta in Polonia, nella città di Wadowice gemellata con Sona. «Si tratta di immagini», prosegue Bianco, «che sono un tutt’uno con il dolore che per sempre sarà intriso dentro di noi. La storia insegna, ma la storia bisogna ricordarla, e in questo tempo di società dell’immagine questo dobbiamo fare: guardare e ricordare per evitare che si compiano gli stessi errori. Che sono sempre in agguato e possibili». Come sottolinea l’assessore, le immagini che verranno proiettate raccontano «uno dei maggiori crimini che l’umanità abbia mai conosciuto». L’iniziativa è organizzata anche grazie alla collaborazione del Bareto, che fornirà l’energia elettrica necessaria alla proiezione. • F.V.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1