CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

11.01.2018

Cani e gatti liberati Ora Lav ed Enpa li daranno in affido

Trentuno cani, nove gatti e un canarino sequestrati dai carabinieri della guardia Forestale.Erano tenuti in mezzo ad escrementi e vomito, una situazione igienica a dir poco precaria. Così, i militari del gruppo carabinieri Forestale di Verona, su ordine del gip Laura Donati, hanno sottoposto a sequestro preventivo gli animali per il reato di detenzione in condizioni incompatibili con la loro natura ex articolo 727 codice penale, animali che, alcune settimane or sono, erano stati rinvenuti segregati in un’abitazione isolata del Comune di Sona, dove viveva un’animalista. Tutti gli animali, già sequestrati in quell’occasione su ordine del pm Maria Federica Ormanni, erano stati rinvenuti rinchiusi nelle stanze dell’edificio a due piani, andato a fuoco dopo il provvedimento del magistrato. Gli animali, ospitati e accuditi, sin dai primi momenti, al canile sanitario e al rifugio e gattile dell’Enpa di Verona, sono in attesa di affidi selezionati, a cura delle locali associazioni Lav ed Enpa. Sono in corso indagini per accertare la provenienza di numerosi animali privi di microchip. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1