CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

19.01.2018

Tutti alle urne per il carnevale Due in corsa per Messer Gidino

Messer Gidino, maschera di Sommacampagna, e la sua corte durante un carnevale
Messer Gidino, maschera di Sommacampagna, e la sua corte durante un carnevale

Domenica Sommacampagna e dintorni eleggeranno il loro Messer Gidino numero 25. Il comitato presieduto da Claudio Gianelli dà appuntamento dalle 9 alle 12,30 nello storico rione Gidino per l’attesa elezione che vedrà in gara Luigi Molinarelli col numero 1 e Luca Benedetti col 2. Per Luca è una prima volta mentre El Gigi tenta il bis dopo la vittoria del 2003. A tutti gli intervenuti sarà riservato il ristoro da parte degli organizzatori. La maschera vuole ricordare Gidino da Sommacampagna, vissuto tra il 1320 e il 1400, poeta rimatore alla corte degli Scaligeri. Figlio di Manfredo, Gidino ( forse vezzeggiativo di Egidio) da giovane fu indirizzato alla studio del latino e del francese. Iniziò la sua carriera politica alla corte di Cangrande II della Scala e divenne in breve il consigliere del signore scaligero e il suo ministro delle finanze. A testimonianza della sua dedizione e della sua opera per il casato scaligero, restano alla storia quattro endecasillabi emblematici dove si rivela il nome di Ser Gidino: »SERvo son sempre de la eccelsa Scala; GItome dunque sotto il suo mastino; DIcendo: veramente uccel divino; NOcivo spirto non ti tocha l’ala». A Gidino, morto prima del 1400, la natìa Sommacampagna ha dedicato un vicolo e una via che sbocca su piazza della Repubblica. I festeggiamenti con Messer Gidino XXV e Madama Caterina proseguiranno poi sabato 27, dalle 14,30 in poi, con sfilata dei cari allegorici e dei gruppi mascherati per le vie del paese; nella stessa serata, dalle 19,30 sfilata in notturna a Caselle in collaborazione con il comitato Sagra San Luigi della frazione. Questo l’albo d’oro della maschera, ideata nel 1981 dalla commssione cinema, che ebbe un periodo d’oblìo dopo le prime cinque edizioni: 1981 e 2008 Bruno Bertolaso; 1982 Gianfranco Rotta; 1983 e 2010 Giuseppe Nicolis; 1984 Ottorino Bonomo; 1985 Didaco Pavan; 1999 Renzo Cordioli; 2000 Franco Ferrari; 2001, 2004 e 2012 Romeo Forante; 2002 e 2015 Maurizio Bonatti; 2003 Luigi Molinarelli; 2005 e 2014 Claudio Murari; 2006 e 2017 Giampaolo Zanini; 2007 Ivan Tabarelli; 2009 Tiziano Bernabè; 2011 Giuseppe Murari; 2013 Ruggero Gallo; 2016 Massimiliano Romuli. • L.Q.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1