CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

22.08.2018

L’antica fiera si fa nelle piazze Mostre, concerti, sport e cibo

Gli organizzatori della Fiera Palumbo, Brian, il presidente Paolo Manzato, Fasoli, Napolitano e Fasol
Gli organizzatori della Fiera Palumbo, Brian, il presidente Paolo Manzato, Fasoli, Napolitano e Fasol

Da domani a martedì si terrà l’antica fiera di Sommacampagna. Impossibile sapere a quanti anni risale la manifestazione. Il documento ufficiale più antico è un manifesto datato 1803, ma le origini della fiera risalgono al XVII secolo quando la Repubblica di Venezia intensificò mercati e fiere commerciali. Per questo, forse, a Sommacampagna la chiamano da sempre Annuale Antica Fiera, anche se di antico ha conservato soltanto il lustro ed il blasone. I vecchi, forse, rimpiangono i filari di cavalli alle corde, aratri ed erpici con il manico di legno. I giovani ammirano quanto produce l’artigianato qualificato e l’industria per l’agricoltura. Così la fiera di Sommacampagna vuol essere un atto di fede nella possibilità di ripresa perché, come sostiene l’assessore alla cultura Isabel Granados, «l’Antica Fiera vuole essere, oltre alla grande festa del paese, anche un’occasione di promozione del nostro amato territorio». Le restrizioni avvenute con la circolare Gabrielli emanata dopo i fatti di Torino del maggio 2017, grazie al comitato fiera ed eventi presieduto da Paolo Manzato, non hanno ridimensionato le manifestazioni dello storico appuntamento; dispiace solo per la rinuncia dell’iniziativa benefica My butcher with love, vale a dire Dal mio macellaio con amore. Il sindaco Graziella Manzato ricorda, però, la nuova proposta del «mercato della terra nel parco di villa Venier, pienamente in tema con la vocazione agricola della nostra antica fiera; prevede la presenza di produttori che espongono e vendono i loro prodotti da loro coltivati secondo i principi del cibo slow food». Riguardo alle nuove norme di sicurezza, il sindaco informa che nella collocazione delle varie strutture di divertimento e di ristorazione, la più consistente riguarda la piazza del municipio che potrà ospitare la ristorazione con le cucine e i tavoli mentre non sarà possibile mantenere la convivenza con gli spettacoli musicali. La prima piazza per gli spettacoli sarà così quella di san Rocco, ma vi sarà musica anche nelle piazze Gidino e Roma. La centenaria rassegna si apre in anteprima alle 20 di domani in piazza Castello con la Trippa Tour. Come ebbe modo di ricordare Giorgio Gioco, «le trippe sono considerate un piatto speciale, in special modo quelle fatte a Sommacampagna, da saecula saeculorum». «Altra novità», precisa ancora il sindaco Manzato, «riguarda l’apertura anticipata della fiera con l’inaugurazione delle mostre il venerdì alle 19,30 mentre la domenica mattina sarà riservata alle premiazioni dei peschicoltori, delle categorie economiche e dei cittadini meritevoli al fine di dare più spazio ai due momenti divenuti nel tempo sempre più importanti». Altri momenti forti saranno sabato alle 19 nel centro anziani la 16esima edizione del concorso della trippa; domenica alle 10 in sala consiliare la 48esima premiazione dei migliori produttori di pesche; alle 17,30 negli impianti di via Bassa la giornata promozionale delle associazioni sportive con la presenza del campione mondiale di Bike show Alberto Limatore; lunedì, dalle 7, in villa Venier mostra di bovini, esposizione di macchine agricole e attrezzi per il giardinaggio e visite guidate di villa Venier; martedì alle 14 il via alla 66esima corsa ciclistica e alle 23,45 la chiusura con lo spettacolo di lancio di fuochi pirotecnici da via Manzoni su piazza della Repubblica. •

Lorenzo Quaini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1