CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

06.12.2018

Marchesino ha la farmacia dopo vent’anni di attesa

Lisa Schiavetti e Caterina Girardello nella farmacia FOTO PECORA
Lisa Schiavetti e Caterina Girardello nella farmacia FOTO PECORA

Dopo vent’anni la gente di Marchesino di Buttapietra può usufruire di una farmacia in casa. Da questa settimana, infatti, è aperta quella rivendita di medicinali che la gente della frazione buttapietrina cominciava ormai a considerare come una sorta di miraggio. Un fatto che da ancora maggior valore l’inaugurazione ufficiale dell’attività, che è prevista per domani alle 18. Era ancora il 1998 quanto il Comune aveva ottenuto per la prima volta dalla Regione l’assegnazione di una farmacia per Marchesino. Contro quella decisione, però, il titolare di un’altra realtà analoga già esistente aveva immediatamente presentato ricorso al Tar. A suo avviso non erano stati rispettati i tre chilometri minimi di lontananza fra strutture che distribuiscono farmaci che erano previsti dalla normativa allora in vigore. Proprio questo fatto è poi stato alla base del decadimento della concessione. La questione, però, non è stata abbandonata. Tanto che pochi anni fa, al tempo della penultima amministrazione, che era guidata dall’attuale consigliere di maggioranza Aldo Muraro, il Comune ha ottenuto una nuova assegnazione. «In seguito alle notizie arrivate da Venezia, abbiamo immediatamente assunto una delibera di indirizzo e, quindi, la Regione ha potuto arrivare all’emissione di un bando volto a cercare farmacisti che intendessero prendere in mano questa nuova struttura», racconta l’attuale prima cittadina, Sara Moretto, che all’epoca era vicesindaca. Un bando che da subito non ha dato frutti, visto che il vincitore ha lasciato perdere. Solo recentemente, quindi, si è arrivati all’individuazione della dottoressa Caterina Girardello, che è titolare anche di una parafarmacia a Legnago, come gestore della farmacia di Marchesino. Farmacia che si trova nel centro della frazione, vicino al bar pizzeria, il panificio e la parrucchiera, la cui apertura secondo la sindaca costituisce «un grande successo».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1