CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

15.02.2018

La musica come terapia per i mali degli anziani

La musica come terapia per gli anziani. È un progetto attivato dal Comune in collaborazione con l'Associazione isolana Pensionati e l'associazione Opera Fratelli Corrà Onlus, che sarà presentato sabato alle 10 a Palazzo Rebotti. «È un progetto», spiega l’assessore al Sociale Sandra Mantovani, «che si propone di mantenere attive le persone anziane e di aiutarle a curare il loro benessere, e che scaturisce dalla valutazione delle necessità del territorio e delle esperienze già attive con successo nel veronese. Si è ritenuto essenziale promuovere un’attività di socializzazione che potesse essere preventiva, costruttiva ma allo stesso tempo divertente». Gli obiettivi specifici del progetto riguardano la socializzazione, ma anche la stimolazione della memoria, la prevenzione dell’invecchiamento precoce, l’abbattimento dello stigma sociale e della solitudine, il rinforzo psicologico, il mantenimento delle abilità motorie. Le attività previste sono gratuite e sono condotte dalla musicoterapista Paola Reani. «L’uso della musicoterapia con gli anziani», spiega, «risulta essere vincente in quanto rasserenante, attivatore di emozioni e ricordi, facilitatore dell’attenzione e della coordinazione dei movimenti, nonché dell’uso della parola». Il calendario prevede altri nove incontri programmati dal 3 marzo. •

M.F.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1